UN AMORE SOTTO LE STELLE di Melissa Landers - Recensione

lunedì 29 giugno 2015

La recensione di oggi è dedicata a un libro che mi ha attirato fin da subito per due motivi: una copertina che trovo bellissima, e una storia d'amore che ha per protagonista un alieno. Ebbene sì, ho un debole per le storie di extraterresti e quindi non potevo mancare. 
E' stata una bella lettura, anche se qualcosa mi ha impedito di dare il massimo della valutazione.


UN AMORE SOTTO LE STELLE - RECENSIONE

Titolo: Un amore sotto le stelle
Titolo originale: Alienated
Autore: Melissa Landers
Serie: Alienated - vol. #1/2
Editore: Newton Compton
Genere: Paranormal Romance YA
Pagine: 352
Amazon
Sinossi
Lui è bellissimo...
Peccato che sia un alieno...

Cara Sweeney è stata selezionata con cura per ospitare il primo alieno con cui gli umani hanno stabilito un contatto. Cara è emozionata: avrà accesso a un sacco di segreti e informazioni su di loro e il suo blog comincia a essere seguitissimo. Eppure tutte le aspettative di Cara vacillano quando conosce Aelyx. Gli alieni condividono quasi lo stesso DNA con gli umani, ma sono più freddi. Eppure un terrestre non potrebbe essere mai tanto bello. Quando i compagni di classe di Cara vengono travolti dalla paranoia anti-alieno, il college improvvisamente non è più un luogo sicuro. Nell’armadietto di Cara compaiono delle scritte minacciose e un poliziotto deve scortare lei e Aelyx in classe. Cara trova sostegno nell’ultima persona dalla quale sperava di averlo: Aelyx. E deve ammettere che lui non è solo l’unico amico che ha, ma anche il ragazzo di cui si è perdutamente innamorata. Aelyx però le ha nascosto la verità sul vero fine della sua venuta e sulle sue conseguenze. Quando Cara lo scopre, per lei inizia una lotta: per salvare se stessa, il ragazzo che ama e il pianeta…
La mia opinione

Un alieno bello e affascinante, una protagonista tosta e impertinente, due mondi all'apparenza diversi ma molto simili e sullo sfondo il problema ambientale e dell'integrazione sociale; se amate leggere di amori che superano i confini dell'universo questa nuova serie non può mancare nella vostra libreria. 

Cara Sweeney  è una studentessa modello, al limite dell'antipatia se mi è concesso dirlo. La sua voglia di primeggiare a dispetto di tutto e tutti. la sua dialettica impertinente inizialmente mi sono risultati parecchio fastidiose. Poi, mano a mano che si vengono a sapere cose sulla sua vita la si capisce meglio, si comprende come la sua combattività, la sua indipendenza e la sua forte competitività arrivino da esperienze vissute che l'hanno resa probabilmente molto più adulta di altri ragazzi di 17 anni. Cara vive in una famiglia che si ama veramente, i genitori sono ancora come due ragazzini che si cercano ogni volta che possono. Il fratello invece appare più distaccato, addirittura si arruola e si offre per passare del tempo sul pianeta Leria per allontanarsi da casa. Entrambi hanno affrontato in modo diverso un "terremoto" familiare che è stato superato proprio grazie alle tecnologie dei leriani.

Il mondo in cui vive Cara è a conoscenza dell'esistenza degli alieni, che sono venuti allo scoperto da alcuni anni. Molti sulla Terra sono a favore di un'alleanza, molti altri la rifuggono temendo che gli alieni vogliano invadere il pianeta e siano nemici.
La stessa cosa però vale anche per i leriani, alcuni di loro temono l'arrivo dei terresti, capaci di distruggere senza freni l'ambiente e le risorse del loro stesso pianeta.

Di questa opinione è Aelyx , il leriano che dovrà, assieme a due suoi amici venire sulla terra per una sorta di "scambio culturale". Aelyx teme che gli uomini possano distruggere il pianeta Leria, le loro emozioni, i loro eccessi non gli sono graditi. Nonostante leriani e umani siano molto simili, in realtà hanno vite diverse. Gli abitanti di Leria sono frutto di scelte governative molto rigide che hanno formato una società fatta di individui molto più evoluti, capaci di parlare attraverso la telepatia, controllare gli eventi naturali, curare malattie per i terresti incurabili. Tutto queste capacità vanno però a discapito delle emozioni, dei colori, delle passioni che sono state totalmente frenate creando una vita apatica. E infatti Aelyx, per quanto bello , affascinante, intelligente e con capacità sorprendenti ha un rifiuto verso il contatto fisico e anche lui teme ciò che non conosce al punto di allontanarsene.

L'alleanza tra leriani e terresti sarebbe in realtà un vantaggio per entrambi i popoli, ma superare i pregiudizi si rivela molto più difficile del previsto.

Cara e la sua famiglia sono molto accoglienti, forse più di quanto Aelyx si sarebbe aspettato. Il loro trattarlo come parte della famiglia, cercare di rendergli la permanenza più simile possibile al luogo da cui viene lo spiazzano sin da subito. E' come se l'arrivo sulla Terra segnasse per lui una crepa su quel muro di diffidenza che si è costruito attorno. 

Il rapporto che si instaura sin da subito tra Cara e Aelyx sembra una piccolo braccio di ferro, una gara a chi è più bravo; più Cara cerca di avvicinarsi, interessarsi alle necessità Aelyx e superarlo nelle sue capacità più lui si sente sfidato e spronato a interagire con quel mondo del quale ha tanto diffidato.Cara riesce a spiazzarlo, è molto più intelligente e caparbia di quanto si sarebbe aspettato; piano piano la sua voglia di primeggiare, il suo costante modo di affrontare la vita di petto lo affascinano più di quanto avrebbe creduto possibile. E Cara sicuramente non si aspettava di ritrovarsi davanti un ragazzo davvero bello, magnetico ma con uno sguardo così vuoto e distante; per lei diventa quasi una sfida trovare un modo per fargli brillare una luce negli occhi, una fiamma di vita.
La loro iniziale diffidenza diventa amicizia, e poi complicità che sfocia in un sentimento più profondo.

Cara però si troverà ad affrontare la solitudine, perché anche chi le dovrebbe stare più vicino deciderà di allontanarsi a causa dei pregiudizi anti-alieno. 

Minacce, tradimenti inaspettati, insicurezze, gelosie, morti dolorose sono alcuni degli ostacoli che l'amore tra Cara e Aelyx dovranno affrontare.

I personaggi di contorno sono abbastanza caratterizzati e hanno un ruolo fondamentale in vari momenti della storia. Particolarmente interessante è la scelta dell'autrice di mettere in primo piano un problema, quello dell'inquinamento dell'uomo e della scarsità delle risorse idriche, che probabilmente anche nella realtà avrebbero bisogno di un intervento "alieno" per essere risolti.
Un altro aspetto che mi ha piacevolmente colpito è il messaggio relativo alla difficoltà di integrazione sociale; in questo caso parliamo di alieni, ma non è difficile paragonare la diffidenza verso di loro a quella che realmente si prova per ciò che è diverso e non si conosce, paure che, purtroppo, spesso sfociano in episodi di fanatismo isterico portando a conseguenze drammatiche e innescando catene di violenza difficili da spezzare senza la capacità di perdonare e la voglia di "conoscere".

A tratti ironico, avvincente e coinvolgente, purtroppo ha un ritmo di narrazione discontinuo: più lento nella prima parte, bilanciando però con una maggiore caratterizzazione dei personaggi, prende ritmo nella seconda parte attraverso momenti di azione, ma perde qualcosa nell'approfondimento e risulta a volte un po' troppo veloce, con un finale che, nonostante accontenti i più romantici, a mio parere manca di qualcosa. 

Non siamo certamente ai livelli della serie Lux della Armentrout, o della più italiana serie Star Heroes Chronicles di Angela C.Ryan, ma è assolutamente un libro che consiglio. 350 pagine che scorrono veloci e sono riuscita a leggere in una giornata, in attesa di potermi procurare Until Midnight, che probabilmente (spero) riuscirà a colmare alcuni di quelle lacune che ho trovato in questo volume.

La mia valutazione:    CUORECUORECUORECUORE


#1 Un amore sotto le stelle (Alienated) -- pubblicazione 4/06/2015
#1,5 Until Midnight -- inedito in Italia
#2 Invaded - inedito in Italia


4 commenti:

  1. È sul Kindle in lista d'attesa... Prevedo lunghissime notti insonni... <3

    RispondiElimina
  2. Se non avessi letto quanto sopra non mi sarei soffermata troppo su questo libro, dalla cover ho pensato che fosse la solita storia d'amore tra adolescenti, invece mi sembra una storia originale.

    RispondiElimina
  3. Questo non l'ho acquistato subito perchè non mi convinceva. La tua recensione è molto bella, magari più in là deciderò di dargli una possibilità! Baci :)

    RispondiElimina