INSIEME CONTROCORRENTE di Virginia Rainbow - Recensione

mercoledì 14 ottobre 2015

Finalmente eccomi a parlarvi del secondo volume di una trilogia che mi ha piacevolmente coinvolto e che è un crescendo in ogni volume.
Anche se posto solo ora le recensioni (domani avrete la mia opinione sul terzo e ultimo capitolo), in realtà ho letto tutta la trilogia in pochi giorni, tanto ero curiosa di capire cosa sarebbe accaduto ai protagonisti.

INSIEME CONTROCORRENTE


Titolo: Insieme Controcorrente
Autore: Virginia Rainbow 
Serie: Flamefrost #2
Editore: Self Publishing
Genere: Fantascienza romantica
Pagine: 292
Link Acquisto
Sinossi
Il rapporto tra Sarah e Gered è arrivato a rottura, ma nessuno può prevedere gli eventi che li porteranno ad avvicinarsi di nuovo. Una serie imprevista di difficoltà cambierà per sempre la vita di Sarah e porterà Gered ad affrontare il biasimo e il contrasto della famiglia.In una escalation di fughe rocambolesche e momenti di suspense, si dipana il destino dei due protagonisti, che nel frattempo maturano e imparano a rapportarsi fra di loro.Li accompagnano amici fidati disposti a tutto per servirli e proteggerli da chi li ha traditi nel modo più vile. Dalle montagne innevate dell’Everest alle foreste dell’Amazzonia, dalle strade di Roma alle segrete della navicella madre, infine la loro strada sarà posta davanti a un bivio dal quale non è possibile fuggire. I misteri e le verità nascoste lasciate in sospeso nel primo volume saranno svelati?Appassionante e travolgente, questo secondo capitolo della trilogia ci farà conoscere gli aspetti più profondi dei protagonisti, mettendo in luce desideri e sentimenti sempre più forti. Una miscela di avventura e romanticismo che stupirà il lettore per la sua carica di dolcezza e adrenalina, immergendolo in un mondo tanto fantastico quanto reale.

♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣
La mia opinione

Come avevo accennato nella mia recensione di "Due cuori in gioco" questa serie diventa sempre più appassionante di libro in libro. Se il primo mi aveva incuriosito, il secondo mi ha convinto anche grazie alla crescita dei personaggi e all'approfondimento della parte sentimentale.

Dove eravamo rimasti?
Sarah e Gered si sono innamorati, ma i sotterfugi e i segreti sembrano averli irrimediabilmente separati.

La fiducia che Sarah aveva faticosimente riposto nell'affascinante alieno sono compromessi, almeno fino a quando un avvenimento inaspettato è in grado di riavvicinarli...

Sarah appare più forte, determinata. La sua insicurezza e le sue paure verso i sentimenti che la legano a Gered sono ancora presenti, ma il percorso per lasciarsi andare è iniziato e non può fermarsi. Sarah è in pericolo, ora conosce più cose che riguardano il suo destino, ma ha potuto toccare con mano l'amore di Gered, quel legame così forte che li unisce e non esita a seguirlo, a mettere la sua vita nelle sue mani per salvarsi, ma anche per proteggere le persone che ama.

Gered ha perso parte della strafottezza e dell'arroganza che lo avevano contraddistinto nel primo libro, è sempre più innamorato di Sarah e cerca di andare incontro a quel mondo che ha usanze e modi tanto diverso da quelli del suo pianeta. Non vuole fare del male a Sarah, per nessun motivo, a costo di scontrarsi anche con la sua famiglia.

Il rapporto tra i due protagonisti cresce, c'è più spazio per loro e il sentimento che li unisce, momenti di romanticismo e tensione emotiva.

Vengono approfonditi, anche se non ancora svelati totalmente, alcuni personaggi che nel primo capitolo avevano fatto la loro comparsa; in particolare i fratelli di Gered: Nardos rivela la sua natura malvagia, mentre Christin appare sempre più ambigua.

Ho apprezzato davvero tanto anche l'ambientazione in cui si svolge la storia in questo libro, la foresta amazzonica. Oltre alle descrizioni suggestive, il luogo porta in evidenza uno degli aspetti toccati in questa trilogia e che è una caratteristica presente nei luxoriani: l'amore e il rispetto per la natura.

La trama si infittisce, alcuni segreti vengono svelati, altri interrogativi si pongono. Ho trovato questo secondo libro molto più coinvolgente del precedente.

La mia valutazione:  




4 commenti:

  1. sapevo che questo ti sarebbe piaciuto ancora di più!! :)

    RispondiElimina
  2. Non vedo l'ora di leggere anche la recensione di domani<3. Comunque l'unica pecca è la mancanza di un'edizione digitale, perché mi sembra che non ci sia, vero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no non c'è, e Virginia al momento non ha intenzione di farla. Però ti posso dire che i libri sono molto belli esteticamente, e la carta bianca e liscia da proprio una bella sensazione. Baci

      Elimina