La mano scarlatta di Cassandra Clare e Wesley Chu: recensione in anteprima - Leggendo Romance e non solo



BLOGTOUR



REGALI PER VOI

CALENDARIO USCITE

La mano scarlatta di Cassandra Clare e Wesley Chu: recensione in anteprima


Ci siamo, oggi vi parlo di lei, la mia amatissima, adorata Cassandra Clare che torna in libreria da domani con La mano scarlatta, pubblicato da Mondadori. Per questa nuova storia la Clare si è avvalsa della collaborazione con Wesley Chu, e lei non è certo nuova a questo genere di cose.

La mano scarlatta ci trasporta di nuovo in quel meraviglioso mondo degli Shadowhunters che ha conquistato me e milioni di lettori nel mondo; un universo di personaggi, pericoli, azione ed emozioni che ha il marchio di Cassandra Clare e che solo lei può farci arrivare al cuore. 

Con La mano scarlatta ha inizio una nuova trilogia, The Eldest Curses, con la quale finalmente noi appassionati della serie abbiamo l'occasione di osservare più da vicino la fantastica ed emozionante coppia formata da Alec e Magnus Bane, Shadowhunter e stregone, ragazzo innamorato e insicuro e uomo che ha vissuto secoli di esperienze e ora conosce l'amore. 

Sì lo so, avete già capito che la mia sarà una di quelle recensioni entusiaste, ma non posso farci nulla, Cassandra Clare sa prendermi al cuore, scuoterlo e farne uscire una miriade di emozioni. 

Vi ricordo che la recensione fa parte del review party dedicato al romanzo e che potete trovare le altre recensioni sui blog indicati nell'immagine a inizio post.


Ultimamente abbiamo combattuto una grande guerra che ha evitato la catastrofe a tutto il genere umano. Alec ha perduto suo fratello e io il mio amico, e tutti e due abbiamo veramente bisogno di staccare. Voglio fare qualcosa di carino per lui, e insieme a lui. Voglio prendere le distanze dal casino che sono le nostre esistenze e capire se riusciamo a trovare un modo per stare davvero insieme.

LA MANO SCARLATTA
Cassandra Clare e Wesley Chu






Serie: The Eldest Curses #1
Genere: Urban Fantasy
Titolo originale: The red scrolls of magic
Editore: Mondadori
Prezzo cartaceo: € 16,15
Prezzo ebook: € 9,99
Pagine: 319
Link d’acquisto: Mondadori



Tutto ciò che desiderava Magnus Bane era una vacanza. Un sontuoso e romantico viaggio per tutta Europa insieme ad Alec Lightwood, lo Shadowhunter che, contro ogni previsione, è diventato finalmente il suo compagno. All’affascinante ed enigmatico stregone non sembra di chiedere poi molto. Ma a pochi giorni dal loro arrivo a Parigi, la coppia viene raggiunta da una vecchia amica che porta loro notizie inquietanti. A quanto pare un culto demoniaco chiamato La Mano Scarlatta sta seminando il caos in tutto il mondo. Un culto che, da quel che si dice in giro, è stato Magnus stesso a fondare, tantissimi anni prima, per scherzo. Ora però ha un nuovo leader, che l’ha trasformato completamente e che sta compiendo una massiccia opera di reclutamento.

A questo punto, Magnus e Alec sono costretti a scapicollarsi da una parte all’altra dell’Europa per scovare La Mano Scarlatta e il suo capo, sfuggente a dir poco, prima che possano causare ulteriori, e irreparabili, danni.

Via via che la loro ricerca di risposte diventerà sempre più pressante, saranno costretti a fidarsi l’uno dell’altro più di quanto non abbiano mai fatto prima, anche se ciò significherà rivelare i loro segreti più nascosti.



LA MIA OPINIONE


La dolcezza dell'inesperienza uniti all'emozione della riscoperta di un mondo già vissuto, tra elettricità e passione, pericoli e magia, amicizia e tradimenti. 

Alec e Magnum hanno combattuto fianco a fianco nella guerra per salvare il mondo, hanno rivelato a tutti il loro amore, nonostante le difficoltà, i timori e le opposizioni dei loro mondi così diversi, e finalmente è arrivato il momento di vivere quel sentimento, conoscersi realmente, stare l'uno accanto all'altro. E come nel puro stile esagerato e fuori dal comune di Magnus, il nostro stregone ha preparato per il suo Alec un viaggio attraverso l'Europa durante il quale mostrargli quel mondo che il ragazzo non ha mai visto.

Magnus però non ha fatto i conti con un passato ingombrante che sembra aver scelto proprio il momento più felice della sua vita per tornare a bussare alla sua porta. La vacanza dei sogni si trasforma ben presto in una rincorsa verso la verità piena di pericoli, oscure minacce e battaglie.

Riusciranno Magnus e Alec a sfuggire a ciò che mette a repentaglio la loro vita e nello stesso tempo capirsi e aprirsi totalmente l'uno all'altro?

MERAVIGLIOSO!! Lo so, sono di parte, io ho amato questa coppia sin da quando l'ho incontrata e desideravo tantissimo una storia su di loro. Finalmente è arrivata e Cassandra Clare mi ha fatto di nuovo innamorare con la sua fantasia e il suo stile inconfondibile.

Chi ha seguito gli Shadowhunters sin dall'inizio sa bene chi è Magnus e la sua stravaganza, la sua originalità, il suo essere uno stregone che appartiene al mondo dei Nascosti, ma che è sempre stato in qualche modo accanto ai Nephilim aiutandoli quando era necessario. Con La mano scarlatta veniamo a scoprire dei retroscena che ci fanno comprendere ancora meglio i motivi dei suoi legami, della sua originale positività, la sua necessità di scherzare e ironizzare. Magnus è un personaggio che sin da subito abbiamo capito fosse ricco di sfaccettature, appassionante, intrigante. Non è un semplicemente un potente Stregone, le sue origini lo rendono potente, ma altrettanto timoroso di diventare come quel padre oscuro con cui non ha mai voluto avere a che fare.

Alec è lo Shadowhunter coraggioso e silenzioso che ha conosciuto e curato durante la guerra per salvare il mondo accanto a Clary e Jace, ma è anche il ragazzo timido e insicuro sui suoi sentimenti che non ha avuto ancora modo di scoprire appieno. È il ragazzo che gli è entrato nel cuore, lo ha fatto innamorare come forse non era mai stato, quello che lo fa sentire completo, ma che allo stesso tempo lo spaventa, perché non sa quanto quell'amore che Alec ha riposto in lui possa superare le cose che ha fatto, l'oscurità che è dentro di lui.

Alec è il mio Alec, il ragazzo che ha sofferto per sentimenti che non sentiva di poter provare, per il dover tenere nascosto ciò che è per la paura che il suo mondo non lo accettasse, che i suoi genitori non fossero capaci di accettarlo. Alec, così silenzioso, osservatore attento, tenero nella sua timidezza, ma altrettanto coraggioso, impavido, leale alla causa degli Shadowhunters ma fedele all'amore, al punto da voler cambiare le cose, da desiderare un mondo in cui si possa convivere con rispetto.

Cassandra Clare ci racconta una storia, ricca di azione, suspense e tradimenti inaspettati, dove il pericolo è a ogni angolo e le verità da scoprire potenti e in grado di distruggere tutto; ma ci mostra anche un amore unico, che è arrivato inaspettato e che ora sa travolgere con la sua potenza. 

Ho adorato il rapporto tra Magnus e Alec, sono così diversamente perfetti l'uno per l'altro, due pezzi di puzzle che si incastrano perfettamente formando una figura dai colori sgargianti e dal calore avvolgente. 

Cassandra Clare ci fa conoscere molti particolari di entrambi, lo fa sì attraverso gli avvenimenti del passato, ma soprattutto attraverso i sentimenti che provano: assistiamo alle loro paure, alle insicurezze, al desiderio crescente, ma anche al rispetto, alla dolcezza, all'essere pronti a tutto per proteggersi a vicenda.

Starei qui a parlarvi di La mano scarlatta per ore, sono già in astinenza da Magnus e Alec e non vedo l'ora di poter scoprire come continuerà la loro storia, se il loro amore sarà grande abbastanza da superare quella verità oscura che Magnus non ha ancora avuto il coraggio di rivelare ad Alec.

Se dovete leggerlo?? ASSOLUTAMENTE SÌ!!!



5 FARFALLEe anche di più!!!!




Cassandra Clare è nata a Teheran e ha vissuto i primi anni della sua vita in giro per il mondo con la famiglia, trascinandosi sempre dietro bauli di libri. Dopo aver lavorato come giornalista tra Los Angeles e New York, ora si è fermata a Brooklyn dove, per non farsi distrarre dai suoi gatti e dalla TV, scrive i suoi libri nei bar e nei ristoranti. La saga Shadowhunters ha appassionato milioni di lettori amanti del genere urban fantasy con oltre 36 milioni di copie vendute nel mondo. La saga ha ispirato un film per il cinema uscito nelle sale nel 2013 e una serie tv in onda nel 2016. Della serie "Dark Artifices" è uscito nel 2016 Signora della Mezzanotte.










Simili che potrebbero piacerti

0 Commenti

Lasciami un commento, risponderò con piacere. Spunta la casella Inviami notifiche per essere avvisato via email dei nuovi commenti inseriti.

Info sulla Privacy

                              © ALL RIGHTS RESERVED
     È vietato riprodurre materiale come recensioni o altri pensieri e
    iniziative propri dell'autore senza aver prima ricevuto autorizzazione.