TUTTI I TUOI RESPIRI di Benedetta Cipriano: Recensione

martedì 12 giugno 2018


Buon martedì, questa mattina voglio iniziare subito parlandovi del nuovo romanzo di Benedetta Cipriano, Tutti i tuoi respiri.

Quella che ci racconta la Cipriano è una storia che smuove dentro, tocca argomenti tanto vicini e attuali da toglierci il fiato, non è solo la storia di un grande amore, è anche la storia di due anime unite da qualcosa che è impossibile dimenticare, che le ha segnate nel profondo.

Benedetta Cipriano è ormai diventata garanzia di storie ricche di emozioni intense e anche questa volta non fa eccezione.

TUTTI I TUOI RESPIRI
Benedetta Cipriano

Tutti i tuoi respiri
Editore: Self publishing
Genere: Romance contemporaneo
Prezzo:  €. 2,99 ebook
Link acquisto: Amazon


Mi chiamo Amélie e ho negli occhi il ricordo di una notte senza stelle, fatta di grida strazianti e di silenzi interminabili.
Lui si chiama Jace ed è stato il mio cavaliere.
Tra le sue braccia ho lasciato che il mondo scomparisse e il dolore si affievolisse lentamente.
Quella notte il mio cuore si è fermato e adesso è immobile, trapassato da una miriade di spilli.
Sanguino, ma non è Jace a curare le mie ferite.
Eppure io lo desidero, lo bramo.
Voglio sentire le sue mani raccogliere pian piano i cocci di una notte che ha frantumato la mia vita.
Voglio dissolvere il tormento perdendomi nel suo sguardo.
Voglio intrecciare le dita nelle sue e sentire il mio cuore tornare a battere.
Mi chiamo Jace e, no, non sono un cavaliere.
Quella notte ho lasciato che Amélie spegnesse il mio dolore.
L’ho avvolta tra le braccia e ho sentito il battito del suo cuore contro il mio petto.
L’ho salvata e sono fuggito.
Eppure oggi lei è qui, pronta a confondermi, e io non posso cedere.
Lei è il ricordo di qualcosa che provo a dimenticare, giorno dopo giorno, e il suo sguardo è in grado di farmi esplodere in mille pezzi.
Il mio cuore è malconcio, le mie canzoni sono aride e le mie note pronte a perdersi nel vento.
Bramo il suo corpo e la sua anima, ma resto immobile e combatto contro quell’unica parte di cuore ancora intatta che, alla vista dei suoi occhi, batte inarrestabile.
Una sola notte li ha avvicinati
Una sola notte li ha spezzati.
Una sola notte li ha uniti, per sempre.
Ma questa non è solo una storia d’amore.



LA MIA OPINIONE

In questi ultimi anni il terrore ha stravolto in qualche modo la vita di tutti noi, ci sono stati eventi che ci hanno segnato nel profondo, vite spezzate, lacrime e dolore profondi, storie che non è facile raccontare. Benedetta Cipriano parte da uno di questi eventi così difficili da accettare e narrare per regalarci la storia di Jace e Amélie, una storia d'amore ma anche una storia che in qualche modo ci coinvolge tutti e ci commuove.
Perché le mie lacrime sono dense, sono ricolme di frammenti della mia anima. Perché mi hai distrutto, ma mi hai anche conquistato. Perché sei dentro di me, anche se vorrei uccidere il ricordo.
Jace è un trentenne che si è smarrito quando la vita gli ha portato via la persona più importante e allo stesso tempo ha scoperto un passato che ignorava.  Amélie ha avuto una vita circondata di amore, quella di una ragazza normale che improvvisamente un giorno qualcuno ha voluto trasformare in un incubo.  Il destino e le scelte sembrano volervi fare incontrare e una sola notte basterà a legarli per sempre. 
Lei è tutto ciò da cui sono attratto, ma che devo evitare. Perché io non voglio ricordare, mai più.
Jace e Amélie, un'attrazione inesorabile e un sentimento profondo che sembra reso impossibile a causa dei ricordi, di quella stessa notte che li ha uniti e allo stesso tempo potrebbe dividerli per sempre.

Come affronteranno il dolore? Saranno in grado di superare le perdite e il senso di colpa e andare avanti ritrovando tutti i loro respiri l'uno nell'altra?

Tutti i tuoi respiri è un romanzo intenso, commovente, toccante. La storia creata da Benedetta racconta momenti difficili da accettare per tutti noi, rimasti marchiati a fuoco nel nostro cuore, e lo fa con uno stile che ormai è ormai diventato riconoscibile, una narrazione che sembra poesia, ricca, di grande impatto emotivo. Ogni frase è curata, sentita, come un regalo fatto al lettore.

I personaggi, grazie anche a un'alternanza di punti di vista sono descritti nel profondo, complessi eppure così reali da sentirli vicini. Anche se i protagonisti sono Jace e Amélie, in realtà tutti i personaggi che incontriamo in questa storia hanno un vissuto e uno spessore che l'autrice riesce a portare al lettore in maniera perfetta.

Le descrizioni dei luoghi e degli eventi sono talmente vividi che in alcuni momenti sembra di assistervi, ed è proprio in alcuni di quei momenti che ci si sente smarriti, si prova quel senso di impotenza e incomprensione, rabbia e dolore che abbiamo realmente vissuto tutti noi.

Tutti i tuoi respiri è una storia di vite, di amore e di destini che si uniscono, perché tutti noi in qualche modo siamo anelli legati a una stessa corda che a volte tentano di spezzare, ma che è troppo forte per lasciarsi abbattere.

Come descrivere questo romanzo? Una sola parola che vale tutto: emozioni.


 Ci leggiamo presto,
Deborah_thumb1_thumb_thumb_thumb_thu


Benedetta Cipriano: sono una lettrice compulsiva. Il mio mondo è fatto di carta e inchiostro, credo nelle favole e spero sempre nel lieto fine. La scrittura mi permette di volare con la fantasia, mi bastano una penna e un foglio per ritrovarmi in un posto lontanissimo, magari con uno zaino in spalla, riscaldata dal sole caldo della California, pronta ad affrontare un’avventura on the road. Sono una sognatrice, ma dato che detesto che il sogno abbia fine, quando apro gli occhi scrivo, immagino, creo un mondo perfetto del quale potermi innamorare abbandonando per qualche attimo la realtà.
Resta in contatto con me
Youtube | Facebook


Nessun commento:

Posta un commento

Lasciami un commento, risponderò con piacere. Spunta la casella Inviami notifiche per essere avvisato via email dei nuovi commenti inseriti.

Info sulla Privacy