THE SMALLEST PART, il nuovo romanzo di Amy Harmon

sabato 3 febbraio 2018


Avete letto bene, Amy Harmon sta per tornare con un’altra (ne sono certa) emozionante storia. Il 13 febbraio verrà pubblicata la versione in inglese di The Smallest Part, quindi chi legge in lingua si segni subito questa data, per tutti gli altri attendiamo fiduciosi buone notizie.

Come sapete ho una passione per la Harmon, ho letto tutti i suoi libri già arrivati in Italia e tempo fa ho avuto modo di intervistarla in occasione dell’uscita di Infinito +1 (qui l’intervista). Oltre a essere una persona squisita e simpatica le storie che mette su carta sono sempre vibranti di emozioni intense, i suoi personaggi reali e vividi e suoi messaggi profondi. Cosa ci regalerà questa volta?

Dalla trama (che ho tradotto qua sotto per voi) questa volta la protagonista  è lei, quella che non avrà il ragazzo dei suoi sogni perché vi ha rinunciato, colei che dovrà vedere l’amore della sua vita innamorarsi di un’altra e vivere la sua vita, restargli accanto nei momenti più felici e in quelli più difficili. Sento già che ci sarà da soffrire, ma ne vale sempre la pena per Amy. Voi cosa ne pensate, vorreste vederlo arrivare in Italia?

THE SMALLEST PART
 Amy Harmon

The Smallest Part_thumb
Genere: Contemporary Romance | Ispirational
Pagine: 305
Prezzo: $ 3,99 ebook
Link pre-order: Amazon  | Kobo


Fu una grande bugia. La più grande bugia che lei abbia mai detto. Riverberò nella sua testa appena l’ebbe pronunciata, suonando sinistramente, e la ragazza dietro ai suoi occhi - la ragazza che conosceva la verità - urlò, e il suo urlò risuonò assieme alla bugia.

«Sei innamorata di Noah, Mercedes?» Chiese Cora. «Voglio dire…so che lo ami. Siete amici da sempre. Tutti noi lo siamo. Ma sei innamorata di lui?»


Se si fosse trattato di chiunque altro - chiunque - Mercedes avrebbe alzato il petto, incrociato le braccia e lasciato che i suoi sentimenti venissero a galla. Lo avrebbe reclamato. Ma si trattava di Cora. La coraggiosa, bella e ferita Cora, e anche Cora amava Noah.

Così Mercedes mentì.
E con quella bugia lo perse. Con quella bugia decretò il suo destino.

Diventò la migliore amica, la damigella d’onore, la madrina, il collante. C’era nei momenti belli e in quelli brutti, durante gli alti e i bassi, i momenti importanti e quelli meno. Ed era lì quando tutto andò in pezzi.

Questa è la storia della ragazza che non ebbe il ragazzo.



Io non vedo l’ora di scoprire  The Smallest Part , e voi?

Ci leggiamo presto,
Deborah_thumb1_thumb




2 commenti:

  1. Peccato sia in lingua... "sigh sob" :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Della Harmon sono arrivati quasi tutti, incrociamo le dita anche per questo!

      Elimina

Lasciami un commento, risponderò con piacere. Spunta la casella Inviami notifiche per essere avvisato via email dei nuovi commenti inseriti.

Info sulla Privacy