Recensione DARK SEA - IL REGNO SOTTERRANEO di Claudia Piano

lunedì 12 febbraio 2018

Buon inizio settimana, oggi è Patty a darvi il benvenuto sul blog parlandovi di Dark Sea - Il regno sotterraneo, nuovo fantasy di Claudia Piano. Quale sarà la sua opinione? Non vi resta che leggere la recensione.

DARK SEA IL REGNO SOTTERRANEO
Claudia Piano

Dark Sea Il regno sotterraneo
Editore: Self Publishing
Genere: Fantasy
Pagine: 256
Prezzo: €. 2,99 ebook | €. 11,50 cartaceo
Link acquisto: Amazon

Vittoria è una ragazza dalla fervida fantasia e con una fissazione per le creature soprannaturali. E’ appassionata di leggende e di storia antica, spesso si trova a distorcere la realtà e a vedere cose che avvengono solo nella sua mente. Trasferitasi da poco a vivere a Genova dalla zia assieme alla sua migliore amica Isabella, Vittoria comincia a lavorare nella grande libreria “Del Centro” e durante il suo primo giorno di lavoro incontra un giovane molto affascinante che la fissa intensamente con profondi occhi neri, rendendola inquieta. Lo stesso sembra essere accaduto a Isabella, proprio nello stesso pomeriggio! Questo incontro porta un grande scompiglio nelle loro giovani vite. Poi un nubifragio, un incidente, un salvataggio quasi miracoloso … Chi è in realtà quel giovane dagli occhi neri come il mare di notte? Cosa si nasconde a Genova, sotto gli occhi inconsapevoli di tutti?


L’OPINIONE DI PATTY
Ed eccomi qua, ho letto per voi una nuova avventura fantasy di Claudia Piano, questa volta i personaggi sono più grandi, rispetto ad Armonia, e questo dona un taglio diverso alla storia. Ho apprezzato molto questa scelta, perché crea dinamiche più interessanti, soprattutto a livello sentimentale, le emozioni sono più intense e i protagonisti ne sono consapevoli: attrazione, paura, coraggio, forza, indecisione, amore e amicizia.

Vittoria è una ragazza alle prese con il suo primo lavoro, vive a Genova con la zia e l’amica Isabella, si conoscono da una vita e sono unite come sorelle. L’autrice non manca di regalare a ognuna qualcosa di suo: Isabella è una bravissima musicista e Vittoria ama le storie antiche, tanto da sognare ad occhi aperti di incontrare demoni, ma siamo sicuri che sia solo fantasia? Un giorno i loro sguardi s’incroceranno con quelli di due ragazzi e se la casualità li facesse incontrare di nuovo, inaspettatamente?
Lui si voltò e il tempo si fermò. Era alto e mi trovai a fissare il suo petto, alzai lo sguardo sul suo viso e … rimasi incatenata dai suoi occhi neri. Quegli occhi così neri come il mare di notte, buio più assoluto, mi catturarono, mi assorbirono e mi trascinarono in un turbine di emozioni.

Da quel giorno le loro vite cambieranno, due coppie di amici Vittoria-Isabella e Raul-Sam, possibile che l’amicizia e l’amore possano unirli e intrecciare i loro destini? Mentre le nostre protagoniste cercano di dare voce ai loro sentimenti, la città è colpita da un fortissimo nubifragio e Vittoria rischia la vita, ma chi la salva dalla furia dell’acqua?

Raul e Sam saranno sempre più presenti, ma c’è un terzo personaggio che gira intorno a Vittoria, si tratta di Matteo, suo collega di lavoro, che la prende sempre in giro. La protagonista è combattuta, desidera entrambi in modo diverso e questi ragazzi hanno dei segreti molto pericolosi, segreti che li tengono legati uno all’altro, contro la loro volontà.
Ognuno ha il suo odore, no? Tu hai l’odore del mare in una bella giornata ventosa” mi bloccai, ma che gli stavo dicendo?” Intravidi il suo ghigno divertito, oh no. “E ti piace, vero?” insinuò facendosi pericolosamente vicino alle mie labbra. Non risposi subito “Il fatto che mi piaccia il tuo odore, non vuol dire che mi piaccia tu” …. Matteo ridacchiò divertito “E Sam, che odore ha il tuo Sam?” volle sapere. “Sam sa di terra e sole” …

Vittoria ha bisogno del calore e della solidità di Sam, anche se nello stesso tempo è affascinata dal carattere sibillino e fresco di Matteo, che però si rivela serio e acuto fornendo informazioni importanti. La protagonista si troverà a contrastare qualcosa di più grande di lei e scoprire che ci sono dei mondi nascosti che interagiscono quotidianamente col nostro, all’insaputa di tutti. Perché proprio Vittoria? E Isabella che ruolo ha in tutto questo?

La penna di Claudia non delude, la sua fantasia e il suo modo di scrivere ti conquistano, descrizioni precise ed evocative, i sentimenti sono forti e le emozioni arrivano al lettore attraverso la protagonista, intrecciando magicamente vite e destini di tutti i personaggi. La meraviglia del mondo che scopre Vittoria colpisce e ammalia chi legge, è doveroso fare i complimenti all’autrice che usando le caratteristiche della sua terra, dove ci sono sia il mare sia un entroterra ricco di colline e montagne, è riuscita a usarle per creare una storia, tanto reale da pormi ancora la stessa domanda che ho posto all’inizio e se non fosse solo fantasia?

Buona lettura, Patty 



1 commento:

Lasciami un commento, risponderò con piacere. Spunta la casella Inviami notifiche per essere avvisato via email dei nuovi commenti inseriti.

Info sulla Privacy