29 novembre 1832, nasceva Louisa May Alcott

mercoledì 29 novembre 2017

Ricorre oggi l’anniversario di nascita dell’autrice dalla cui penna ha preso vita un quartetto di donne che nei secoli sono diventate icone e amiche di moltissime lettrici. Piccole Donne è certamente il romanzo più conosciuto scritto da Louisa May Alcott, quello che ci ha fatto sognare, piangere e innamorare seguendo la vita delle quattro sorelle più conosciute della letteratura: la ribelle Jo, la dolce Beth, la matura Meg e la bella e un po’ viziata Amy.

Ho deciso di scrivere questo post per approfondire la conoscenza dell’autrice, perché Piccole Donne è uno dei romanzi della mia infanzia, mi sono sempre riconosciuta in Jo, nel suo essere fuori dagli schemi sociali imposti, nel suo desiderio di essere libera di percorrere la strada desiderata e nel suo modo di amare anticonformista ma non meno profondo.
Oltre a parlare della Alcott e dei suoi romanzi ho pensato anche a un regalino per voi lettrici (e lettori) che troverete alla fine di questo post.

Forse non tutti lo sanno ma gli anni della sua giovinezza e il rapporto con le sorelle sono stati l’ispirazione per scrivere la quadrilogia di Piccole Donne (Piccole donne, Piccole donne crescono, Piccoli uomini e I ragazzi di Jo). Nonostante siano queste le opere con cui è più conosciuta, la bibliografia della Alcott è molto più vasta, dai libri per ragazzi ai romanzi rosa, alcuni scritti anche usando uno pseudonimo.

Louisa May AlcottNata nel 1832 a Germantown, in Pennsylvania, da una famiglia di intellettuali, ha scritto fin dalla giovane età anche per lavoro. A sei anni si trasferì a Boston con la famiglia dove il padre insegnava. Nel 1840 si spostarono a Concord. Quando il padre iniziò ad avere difficoltà a mantenere la famiglia Luoisa, sentendosi responsabile iniziò a lavorare: prima leggendo per un uomo anziano e una sorella invalida, poi rammendando e lavando il bucato, tutto per dare una mano alla famiglia (vi ricorda qualcuno??!). La sua passione per la scrittura però fu sempre presente e nel 1852 venne pubblicata la sua prima poesia, “Luce del sole” sotto lo pseudonimo di Flora Fairfield.

Il primo libro arrivò nel 1855 quando decise di rimanere a Boston mentre la famiglia si trasferì nel New Hampshire. Nel 1856 morì la sorella Lizzie e la Alcott tornò a casa per stare vicina alla madre. Durante la Guerra Civile presta servizio come infermiera e nel frattempo scrive altri due romanzi. Poi il suo editore vuole che scriva una storia basata su delle ragazze ed è a quel punto che crea Piccole donne, che come avrete capito ormai ricalca molto la sua vita e il personaggio di Jo è quello che la interpreta. Il romanzo venne pubblicato nel 1868 e nel 1869 uscì Piccole donne crescono.

Louisa May Alcott non si sposò mai e morì nel 1888 all’età di 56 anni a Boston.


Alcuni dei suoi libri
- Fiabe floreali (raccolta di racconti di fate e farfalle) scritto a 17 anni
- Mutevoli umori
- Una ragazza fuori moda
- Sotto i lillà
- Il debutto di Debby
- La chiave misteriosa
- Il segreto svelato
- Jack e Jill
- Rose in fiore
- I racconti di Natale
- A modern Mephistopheles (e altri romanzi) scritti sotto lo pseudonimo di A.M. Barnard

IL QUADRETTO_CITAZIONE DA SCARICARE GRATIS
E ora come promesso ecco qua il regalino dedicato alle amanti della Alcott e non: ho realizzato un quadretto con un aforisma dell’autrice da scaricare, stampare e (se volete) incorniciare. Lo trovate in pdf cliccando sull’immagine qui sotto, il formato adatto per la stampa è A4, ricordatevi solo di controllare che sia cliccata l’opzione di stampa “adatta alla pagina”.
Louisa May Alcott aforisma

Spero che il pensierino possa piacervi, se fate il download e avete voglia lasciatemi un commento, o magari fate una bella foto e taggate la mia pagina facebook Leggendo Romance o il profilo Instagram.

Alla prossima,




Nessun commento:

Posta un commento

Lasciami un commento, risponderò con piacere. Spunta la casella Inviami notifiche per essere avvisato via email dei nuovi commenti inseriti.

Info sulla Privacy