NEVER NEVER #1 di Colleen Hoover & Tarryn Fisher

giovedì 24 settembre 2015

Visto che domani posterò la recensione della seconda parte di questo libro inedito, oggi ho deciso di pubblicare la mia opinione sul primo che ho letto alcuni mesi fa.
Parliamo della Hoover, quindi la recensione è positiva a prescindere XD 
Ad ogni modo ci sono opinioni contrastanti al riguardo, è un libro scritto a quattro mani con l'autrice Tarryn Fisher e una storia particolare a cui la Hoover non ci ha mai abituato. Io trovo che sia un'idea originale e ben scritta. Ma vediamo di cosa stiamo parlando.





Titolo: Never Never 1
Autore: Colleen Hoover & Tarryn Fisher
Genere: New Adult Suspense/Paranormal
Pagine: 159
LINGUA INGLESE


Migliori amici da quando hanno iniziato a camminare. Innamorati dall'età di quattordici anni. Completi estranei da questa mattina. Lui fa di tutto per ricordare. Lei fa di tutto per dimenticare. 





♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣
La mia opinione

Un romanzo che sa mischiare suspense, romance, thriller e un pizzico di paranormale. Due personaggi con caratteri oserei dire quasi opposti, ma molto forti. Un libro originale in cui il lettore rimane sempre con il fiato sospeso cercando di capire assieme ai due ragazzi i misteri che si celano dietro ciò che sta accadendo loro. 

Silas è il protagonista maschile, nello specifico il personaggio al quale da voce la Hoover e si sente, decisamente. Popolare, di famiglia benestante, gioca a football con molto successo. Ha, o meglio aveva, una storia con Charlie sin da ragazzino e sin da subito si comprende come per lui fosse importante, e come "senta" esserlo anche ora, nonostante ciò che è accaduto. Lui cerca in ogni modo di riavvicinarsi a lei, sa che il sentimento che li univa era forte, lo percepisce. 

Charlie al contrario sembra più fredda e cinica, al punto da essere anche crudele con gli altri. Ciò che accade la estranea completamente dal suo passato e, mano a mano che comprende la persona che era diventata, l'unica cosa che vorrebbe è tagliare i ponti e ricominciare. Sembra distante, timorosa di aprirsi e lasciarsi andare.

Nonostante l'obiettivo sia diverso, Charlie e Silas non possono fare altro che unirsi alla ricerca di una verità che sembra impossibile da trovare, e anche da credere. Tra persone misteriose che sembrano sapere cose che loro ignorano, riti voodoo, un passato che riaffiora a pezzi, si ritrovano coinvolti in qualcosa di più grande di loro e che rischia di trascinarli all'infinito.  
Riusciranno a capire cosa è accaduto? E soprattutto, ritroveranno il sentimento che li univa un tempo non troppo lontano?

Dico subito che le due autrici ci lasciano con un cliffhanger spaventoso, alla fine del libro non ci potevo credere, dopo 150 pagine ero punto e a capo, proprio come i protagonisti. E per questo l'ho trovato perfetto!

Non voglio fare spoiler, per questo motivo sono un po' criptica e non dico palesemente cosa accada ai due protagonisti per trascinarli in questo vortice di suspense. Quello che posso dire è che l'idea è particolare e originale, non vedo l'ora di poter capire come le due autrici riusciranno a dipanare la matassa.
Durante la lettura si viene completamente coinvolti, i cambi di punti di vista permettono al lettore di seguire gli avvenimenti con gli occhi e le sensazioni di entrambi i due giovani, in pratica sembra di essere lì con loro a cercare le risposte. Certo questo significa non avere subito ben chiari i caratteri dei protagonisti, anche perché il libro parte proprio con i due giovani che si rendono conto di cosa gli sta accadendo, o per meglio dire, cercano di capirlo. Ed è questa ricerca che anche il lettore si ritrova a fare, mentre mette insieme i pezzi che ne descrivono i caratteri. 

Come dicevo le autrici si sono divise i protagonisti: Silas per la Hoover, Charlie per la Fisher. Questo influenza molto la narrazione, la capacità della Hoover di creare personaggi che riescono a trasmettere emozione ed empatia è unica e traspare anche quando la parte romance non è la principale. La Fisher al contrario punta più su un personaggio dal carattere forte, forse più rigido, probabilmente l'empatia è più difficile da provare subito. 

Non voglio dire altro, domani vi parlerò del secondo in cui posso già dire che la Hoover ha molto più spazio, si sveleranno alcuni misteri, ma non troppo...

Se sapete leggere in lingua e vi piacciono i libri che contengono misteri ve lo consiglio assolutamente.



La mia valutazione:  

 


8 commenti:

  1. La trama è da occhi a cuoricino!!! È esattamente il libro che piace da matti a me (hai presente Mara Dyer?) però aspetto di leggerlo tradotto, non sono molto brava con i libri in lingua
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero! Lo ha ricordato anche a me. Tra l'altro devo ancora leggere l'ultimo di Mara Dyer, perché dalle recensioni ho veramente molto timore..

      Elimina
    2. Veramente??? Ho paura.... Io non ho voluto leggere neppure la trama :)

      Elimina
    3. neanche io l'ho letta, ho letto alcune recensioni inglesi evitando gli spoiler, ma penso che potrebbe andarmi il cuoricino in frantumi...me lo tengo per quando avrò un po' di coraggio XD

      Elimina
  2. Mm, interessante.. Proprio uno dei miei generi preferiti, sembra. Tra l'altro di recente ho ripreso in mano l'inglese quindi mi farebbe anche comodo, grazie della segnalazione ^^ Lo trovo su Amazon..? Bacioni. Notte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si su Amazon nella sezione libri in lingua 😉 Se lo leggi fammi sapere.Baci

      Elimina
  3. Questo libro è nella mia lista da un po' e penso proprio che lo leggerò al più presto =) Bella recensione! A presto

    RispondiElimina
  4. Sono in TREPIDISSIMA attesa di "Never Never: Part 3" e sto valutando l'acquisto dei cartacei.
    Mi sono piaciute un sacco queste novelle!

    RispondiElimina