Recensione di Dragos va in vacanza di Thea Harrison - Leggendo Romance e non solo



BLOGTOUR



REGALI PER VOI

CALENDARIO USCITE

Recensione di Dragos va in vacanza di Thea Harrison

Recensione di Dragos va in vacanza di Thea Harrison
Copia digitale fornita dalla casa editrice

Pronti per tornare a parlare di Dragos e Pia? Ecco la mia opinione su Dragos va in vacanza, di Thea Harrison, nuova novella della serie paranormal romance Antiche Razze, pubblicata da Triskell Edizioni

Come saprete io amo questa serie e, nonostante i miei personaggi preferiti siano altri, non posso fare altro che ammettere che Dragos è l'artefice di tutto, il primo, il capostipite, e anche colui che a ogni libro incentrato sulla sua storia mi stupisce e mi conquista un po' di più.
«Sono terribilmente innamorata di te, lo sai » - disse Pia.  
Le mise un braccio attorno alle spalle.« Anche io di te. Terribilmente»

DRAGOS VA IN VACANZA
Thea Harrison

Dragos va in vacanza di Thea Harrison


Serie: Antiche Razze #6.5

Genere: Paranormal Romance Adulti
Editore: Triskell Edizioni
Prezzo cartaceo: € 8,99
Prezzo ebook: € 2,99
Pagine: 114
Link d’acquisto: Triskell Edizioni



Triangolo delle Bermuda. Pirati. Fagiolino. Che cosa potrebbe andare storto?

Dragos Cuelebre ha bisogno di una vacanza. Anche Pia, la sua compagna. La Prima Famiglia wyr si dirige verso le Bermuda in cerca di riposo, ma non sarà un’impresa ordinaria né un semplice fine settimana al sole. Tra la caccia a un tesoro antico sepolto sul fondo del mare e il tenere d’occhio loro figlio, Liam (a.k.a. Fagiolino), le cui abilità di wyr si stanno rivelando molto più sviluppate del previsto, è un miracolo che Pia e Dragos possano trovare il tempo di stare insieme.

Sono determinati a sfruttare al meglio ogni momento, indipendentemente da chi cercherà di intralciarli.

E abbiamo menzionato i pirati?




LA MIA OPINIONE

Quando sei il re e tutto è tua responsabilità il rischio di perdere di vista sé stessi e chi ci sta accanto è alto, ma se l'amore è profondo allora anche una vacanza all'insegna dell'avventura e dei pericoli può trasformarsi in una fuga romantica.

Protagonisti 

Dragos Cuelebre è il re della Antiche Razze, la creatura più antica e forte, astuto, spietato, pronto a tutto per proteggere chi ama. Per lui l'amore non esisteva sino a quando una giovane e affascinante ladra gli ha rubato il cuore, oltre che il tesoro. 

Pia è una creatura magica, potente, da proteggere. Leggiadra e delicata, è più forte di quanto possa sembrare, coraggiosa e indipendente.

Dragos e Pia, dopo un inizio burrascoso e una storia travolgente sono ora una famiglia al completo: genitori presenti e attenti, totalmente innamorati e incapaci di resistere all'attrazione e al sentimento che li unisce. 

Entrambi hanno un istinto protettivo verso l'altro molto forte. Là dove Dragos è più irascibile e impulsivo, Pia è più riflessiva e capace di calmare le acque. Si completano a vicenda e si regalano un pezzetto di loro stessi l'un l'altro sino a diventare un tutt'uno.

La storia

Dragos, come capo assoluto, ha ogni giorno a che fare con problemi e impegni che lo tengono per la maggior parte del tempo lontano da Pia e dal piccolo "fagiolino".  Ogni giorno più stressato è però incapace di lasciare le briglia e staccare dal lavoro e dalle responsabilità.

Pia è una donna innamorata e una madre attenta, e vorrebbe con tutta se stessa che Dragos potesse stare più vicino a lei e al figlio, perché non si debba perdere nulla e perché ha bisogno della sua forza.

L'unica cosa che potrebbe "costringere" Dragos a prendersi una vacanza è attirarlo in un'avventura alla quale il suo lato da conquistatore non può resistere. È proprio questo che decide di fare Pia, portarlo in vacanza su un'isola alla ricerca di un tesoro mai trovato.

Una vacanza che dovrebbe essere divertente e rilassante, ma che ben presto si rivela più pericolosa di quanto previsto.

Quando a essere minacciato è chi ami di più al mondo, allora nulla ha più importanza, né un tesoro, né l'autocontrollo. 

Dragos e Pia sapranno combattere e vincere ancora una volta? Riusciranno a salvare il tesoro più prezioso?

Stile dell'autrice

Thea Harrison  ci ripropone ancora una volta in una novella i protagonisti che hanno aperto la serie, ma se si potrebbe pensare a una storia che non ha più nulla da dire, ogni volta scopriamo nuove sfaccettature, accompagnate ad avventure diverse e nuove prospettive che non vediamo l'ora di scoprire.

Lo stile è sempre fluido, accattivante, con un buon equilibrio fra trama e sentimenti. Una lettura che scorre veloce, piacevole, divertente e romantica oltre che piccante.

Sensazioni e opinioni

Piano piano sto scoprendo un Dragos sempre più innamorato e molto più capace di mostrare ed esprimere i propri sentimenti. Questa evoluzione del personaggio è ciò che mi conquista di più ogni volta che l'autrice decide di regalarci una nuova avventura. Da un Dragos che nel primo volume della serie mi aveva lasciato con delle perplessità, senza una parola d'amore o un gesto di reale romanticismo, piano piano vederlo aprirsi ai sentimenti e scoprire quanto amore possa contenere il suo cuore è qualcosa di sempre più coinvolgente.

In Dragos va in vacanza mi ha conquistata per il suo istinto di protezione, ma anche per la dolcezza con la quale si rapporta non solo a Pia, ma soprattutto al figlio, con il quale gioca, a cui dona un affetto incredibile. Ho amato le scene in cui i due si scoprono come draghi, un padre e un figlio che stanno insieme, si amano.

Pia è ciò che è sempre stata: una donna dolce, innamorata, ma anche sempre più determinata a difendere la propria famiglia ed è un lato che ho molto apprezzato.

Si tratta di una novella, pertanto la lettura  è veloce, ma non manca nulla, come sempre l'autrice riesce a iniziare e finire una storia anche in poche pagine, e quello che più mi ha colpita è che lascia anche uno spiraglio a un nuovo interrogativo che riguarda il figlio di questa coppia e del quale spero presto di poter scoprire l'evolversi.

Le mie conclusioni

Dragos va in vacanza è una novella che per chi ama la serie diventa immancabile, proprio perché continua la storia di una coppia che in qualche modo è e sarà sempre presente,  non solo nelle vicende che si svolgono, ma anche nel cuore di noi lettrici.
















Simili che potrebbero piacerti

0 Commenti

Lasciami un commento, risponderò con piacere. Spunta la casella Inviami notifiche per essere avvisato via email dei nuovi commenti inseriti.

Info sulla Privacy

                              © ALL RIGHTS RESERVED
     È vietato riprodurre materiale come recensioni o altri pensieri e
    iniziative propri dell'autore senza aver prima ricevuto autorizzazione.