Italiani sotto i riflettori #1

lunedì 11 gennaio 2016


Si parte con la rubrica di segnalazioni dedicata agli autori italiani.

Prima di cominciare vi ricordo come richiedere una segnalazione: basta scrivermi a leggendoromance@gmail.com con oggetto: SEGNALAZIONE e nella mail inserire tutti i dati necessari (vi prego non mandatemi solo il link amazon dove dovermi cercare le informazioni da sola):
Titolo
Autore
Genere
Editore
Copertina in formato immagine
Sinossi
Biografia
Citazione

E ora due segnalazioni self, un tocco natalizio per riportarci nell’atmosfera appena trascorsa, e un racconto paranormal romance dal protagonista particolare.

Caccia all'uomo
“Partiamo subito col dire che devi essere deciso, positivo e sicuro che troverai il tuo futuro uomo. Gli approcci ideali sono quelli che forniscono una scusa per parlare con te. Capisci cosa intendo?”

Titolo: Caccia all'uomo
Autore: Minerva Stevens
Editore: autopubblicato
Numero pagine: 194
Formato: epub, mobi
Prezzo: 2,99 €
Sinossi: Il Natale, si sa, è sempre ricco di sorprese. E di obblighi sociali.
Ecco perché, quando Ryan scopre che alla festa organizzata dai propri genitori ci sarà anche il suo ex, va nel panico.
Come può fare per dimostrare a Connor che la sua vita senza di lui procede alla grande? Ma certo! Fingendo di avere un bellissimo fidanzato.
Parte così la “Caccia all'uomo”. Riuscirà Ryan a trovare il ragazzo perfetto entro la Vigilia di Natale?


Minerva Stevens è una lettrice compulsiva. Legge tutto ciò che le capita sotto mano ma predilige le storie d'amore, se sono M/M tanto meglio!
Nata e cresciuta a Roma, si è poi trasferita in un paesino di provincia dopo essersi sposata.
Ha sempre avuto la passione per la scrittura ma ha lasciato questo sogno nel cassetto per diversi anni fino a quando ha deciso di uscire allo scoperto con due racconti gratuiti editi da Triskell Edizioni. Questo è il suo primo esperimento in self.


divisorio farfalle per post



dillo alla neve
Titolo: Dillo alla neve (autoconclusivo)
Autrice: Valentina C. Brin
Genere: paranormal romance
Editore: Self publishing
pagine: 48 (solo ebook)
prezzo: 0.99
data di uscita: 20/12/15
Sinossi:
L'uomo che Clara trova svenuto sotto la neve è un autentico mistero: ha una barba da vichingo, occhi di ghiaccio e nessun ricordo sulla propria identità.
Quando la ragazza gli apre la porta di casa per soccorrerlo non sospetta che menta, ma ben presto la realtà diventa innegabile: lo sconosciuto è lì per lei. Vuole qualcosa. Qualcosa che ha a che fare con quell'identità che dice di non ricordare, qualcosa che lo porta a cercare il calore di Clara. Il suo tocco. Un tocco che può ucciderlo.
Dopo "Obsession" e "L'uomo di fede", Valentina C. Brin torna con "Dillo alla neve", un nuovo, breve racconto dal sapore invernale.

Estratto
"Dal buio fitto in cui era scivolata la sua coscienza assonnata parve uscire qualcosa, una forma sempre più nitida. Dita che diventavano mani, mani che diventavano braccia. C’era una presenza vicino a lei. Ne sentiva il calore del corpo, il peso che inclinava il materasso su cui adesso era improvvisamente distesa.
Si irrigidì. Il cuore accelerò, la fronte si aggrottò.
La presenza acquistò sostanza e le si sdraiò accanto. Chiunque fosse era adesso al suo fianco, ora sopra il suo corpo. Forse persino dentro la testa.
«Perché ti sei dimenticata di me?», sentì chiedere. Una voce profonda, di chi ha visto trascorrere tanti inverni. Un uomo.
Le sfiorò le gambe con le proprie, il seno con il petto, finché Clara non lo scoprì accanto al suo orecchio, il naso che le scendeva lungo il collo e annusava l’odore dolce della sua pelle.
Trattenne il respiro.
Sembrava reale, troppo reale. Caldo. Un conturbante e seducente inganno.
«Non dovrei toccarti. Questo desiderio è sbagliato», le mormorò all’orecchio.
Le sue azioni riflettevano le parole che aveva appena pronunciato: era sospeso sopra di lei, il petto che le sfiorava il seno, le mani a un nonnulla dalle sue braccia e le labbra che vagavano sopra quelle di Clara per rubarle il respiro. Eppure non la toccava. Vibrava sul suo corpo, lo incendiava, lo inseguiva e lo aspettava. Ma non lo prendeva.
«Chi sei?», si sentì chiedere.
«Un uomo che non ha mai conosciuto il calore di una carezza.»"


 Valentina C. Brin è nata nel 1985 a Padova, dove vive tuttora. Ha una laurea in Psicologia, tre gatti e una passione per la danza e il disegno. Ha scoperto l'amore per la scrittura nel 2003, quando ha iniziato a proporre ai lettori le sue prime storie originali sul sito di fanfiction EFP. Nel 2013 ha esordito come autrice self con Obsession, a cui sono seguiti nel 2014 Il prezzo della passione e L'uomo di fede.

divisorio farfalle per post

Qualcosa vi incuriosisce? Fatemi sapere lasciando un commento.


Nessun commento:

Posta un commento