Anteprima "EVERNEATH" di Brodi Ashton

domenica 24 gennaio 2016

Ebbene questa sera vado anche con un'anteprima, così mi porto avanti e tra l'altro si tratta dell'anteprima di un libro di cui sentirete molto parlare questa settimana, quindi non dimenticare di seguire il blog e la pagina FB per avere tutte le notizie del caso. 
Io ho già potuto leggere il libro e penso che conquisterà il cuore di molti giovani lettrici. La serie è composta da 4 libri, la trilogia più uno spin-off.

Amore, morte, mitologia.
Il primo capitolo di una nuova trilogia paranormal che sta conquistando il web.

Straordinario! Una bellissima reinterpretazione del 
mito di Persefone.” 
Ally Condie, autrice di Matched

“Bellissimo! Una perfetta fuga dalla realtà.”Becca Fitzpatrick, autrice del bestseller internazionale Il bacio dell’angelo caduto




Titolo: Everneath
Serie: Everneath #1
Autore: Brodi Ashton
Genere: Paranormal Romance Young Adult
Casa Editrice: DeA Young Adult

Sinossi: 
A volte l’Inferno è più vicino di quanto immagini.

Per molte, moltissime settimane Nikki Bennett è scomparsa, svanita nel nulla. Senza nemmeno una parola o una spiegazione. Perché una spiegazione razionale per quello che le è successo non c’è. Nikki è stata risucchiata all’Inferno, imprigionata in un mondo disperato e privata di tutte le emozioni. Adesso, però, le è stata data una possibilità: quella di tornare a casa per sei mesi, sei mesi soltanto. Nikki è decisa a riprendersi la propria vita. Vuole trascorrere ogni singolo minuto con la famiglia e con Jack, il ragazzo che ama più di se stessa. Ma c’è un problema: Cole, l’Eterno dal fascino oscuro che l’ha seguita dall’Oltretomba e che è pronto a tutto pur di riaverla. Nikki sa di avere pochissimo tempo per cambiare il proprio destino. Prima che l’Inferno la reclami… questa volta per sempre. L’indimenticabile storia di un amore maledetto e immortale. Il mito classico di Persefone torna a vivere nelle pagine del primo capitolo di una nuova, bellissima serie dalla suggestiva cornice paranormale.



Nessun commento:

Posta un commento