Segnalazione: STORIA DI ANIME GEMELLE di Tabata Baietti

martedì 16 giugno 2015

Questa mattina vi segnalo un romance impegnato, di quelli adatti a chi ama storie che raccontano di amori sofferti, che non hanno paura di affrontare il dolore e il perdono che si celano dietro la parola amore.
Una storia che ha tutte le premesse per trascinare il lettore in un vortice di avvenimenti che ti prendono e ti lasciano senza fiato per il percorso emotivo dei personaggi.

STORIA DI ANIME GEMELLE


Titolo: Storia di anime gemelle
Autore: Tabata Baietti
Editore: 0111 Edizioni
Genere: Romance
Pagine: 120
Formato: ebook  e cartaceo
Prezzo: € 2,99 ebook / €. 13,90 cartaceo

Data pubblicazione: 25 marzo 2014
Sinossi A volte il fato è clemente. Capita che trovi la tua anima gemella dall'altra parte della strada. Non la stavi cercando e non volevi trovarla, ma poi eccola lì. Sola e fragile, arrampicata sul tetto di una casa, nel silenzio della notte. Altre volte, ancora più rare, capita che le due metà di una mela siano così vicine che si trovano a condividere lo stesso utero. Capita che siano così simili, che a volte anche la loro madre li confonde. Nascono insieme e per sempre staranno insieme, nessuna distanza basterebbe a separarli. Gemelli, talmente simili, talmente vicini, che sembrano una sola persona. Sono, una sola persona. E ciò che il Destino ha unito, l'uomo non osi dividere.

L'AUTRICE

Tabata Baietti è nata a Bologna nel 1990. Ha una laurea in Scienze Politiche, perché voleva conquistare il mondo, ma poi si è resa conto che anche in quel campo c'era crisi. Per cui adesso è disoccupata e aspirante “lettrice più veloce del mondo”. Ha talmente tanta immaginazione che quasi rasenta la patologia. Scrive storie da quando era piccola e Storia di anime gemelle è il suo romanzo di esordio. 

Blog autrice
Aggiungi il libro su Goodread



3 commenti:

  1. Grazie Deb! Che belle parole! *__*

    RispondiElimina
  2. Che sinossi particolare! Grazie per la segnalazione Deb! Baci

    RispondiElimina
  3. Mi piacciono molto i libri particolari e questo mi sembra uno di quelli! Grazie per la segnalazione interessantissima! <3

    RispondiElimina