Segnalazione: ATTRAVERSO L'OBIETTIVO di Elle Caruso

giovedì 9 aprile 2015

Eccoci alla segnalazione di oggi. Questa volta parliamo di un romance contemporaneo, un incontro inaspettato e la scintilla che scatta, ma poi la vita ci mette lo zampino e...
ATTRAVERSO L'OBIETTIVO

Titolo: Attraverso l'obiettivo
Autore: Elle Caruso
Editore: Self Publishing
Genere: Romance Contemporaneo
Pagine: 374
Prezzo: €.0,99 ebook 

Data pubblicazione: 17 marzo 2015

Sinossi:
New York: una bufera di neve ha temporaneamente mandato in tilt il traffico aereo e sia Lexie che William si ritrovano bloccati all'aeroporto John F. Kennedy, in attesa di ripartire. Lexie è una fotografa in carriera, in partenza per Chicago, William è il manager di un’importante società informatica, di ritorno dall'Italia. I due si incontrano per caso e le poche ore che passano insieme bastano a far scattare tra loro una scintilla d’intesa, destinata ben presto a trasformarsi in una storia d’amore da favola. Ma proprio quando tutto sembra andare a gonfie vele, il passato fa improvvisamente irruzione nelle loro vite e le loro esistenze prendono strade differenti: entrambi si ritroveranno a dover fare scelte difficili, a fare i conti con sentimenti contrastanti e a mettere in dubbio le loro certezze. 
Ma dove li porterà tutto questo? La loro storia avrà un’altra possibilità o il destino ha in mente per loro programmi diversi?


ESTRATTO

«Ci sarò. Sono curioso di vedere i tuoi scatti» confessò lui.
«Quale onore, signor Kane» lo prese in giro lei.
Si guardarono per un po’ senza parlare, senza sentire il bisogno di aggiungere altro. Sembravano esistere solo loro, i loro sguardi fissi l’uno nell'altro. Erano soli, seduti al tavolino di un fast-food in un aeroporto. Il caos, le migliaia di persone, l’attesa snervante, per un attimo dimenticati. William si perse nei delicati tratti del suo viso, nei suoi dolci occhi color nocciola, ma era più di tutto il suo sorriso a togliergli il fiato. Aveva la stupida impressione che sarebbe potuto stare per ore a guardarla sorridere senza stancarsi.
«Non guardarmi così» lo ammonì, arrossendo.
«Non riesco a farne a meno» dichiarò lui, serio.
Di nuovo quel sorriso.
«Pensi che riusciremo mai a lasciare questo aeroporto, William?»

L'autrice si racconta (dal sito web)

Nel mio curriculum ideale ci sarebbe scritto: scrittrice in erba, amante dei libri, malata di musica rock, anglofila convinta, affamata di conoscenza. Oh, e sognatrice, non dimentichiamo sognatrice.
Il mio curriculum reale, invece, inizia e termina con: studentessa (fuori corso) di economia.

Tra i tanti hobby della mia adolescenza, l’unico che non ho mai abbandonato è stata la scrittura.
Che ci fossi portata lo sapevo da quando avevo all'incirca otto anni, ma che fosse quello per cui sono nata l’ho capito soltanto da poco: semplicemente un bel giorno ti svegli, ti accorgi di non sapere che direzione stia prendendo la tua vita, e inizi a cercare il tuo posto, quel qualcosa che ti faccia sentire in pace col mondo. Io quel qualcosa l’ho trovato nelle parole che scrivo.

Credo che il mio primo romanzo, Attraverso l’obiettivo, si possa definire un romance contemporaneo, ma non mi considero una scrittrice di libri rosa: da lettrice i confini tra generi letterari non sono mai stati un problema (sono la classica lettrice “onnivora”) quindi non vedo il motivo di porre dei limiti a quello che scrivo. Diciamo che mi sento una indie author al 100%.

Attualmente mi sto occupando della revisione del mio secondo romanzo.

Ah, dimenticavo: ho ventiquattro anni, sono nata e vivo in Calabria, giro il mondo con Google Maps.

Nessun commento:

Posta un commento