“La melodia rivelatrice” di Claudia Piano | Recensione

lunedì 30 gennaio 2017

La melodia rivelatrice fotoQualche tempo fa io e Patty vi abbiamo parlato dei libri di una serie ambientata nel mondo fantastico di una scuola di “musicomagia”(rispettivamente qui e qui). Oggi è arrivato il momento di proseguire con il secondo capitolo grazie a Patty che lo ha letto per noi. Per chi non conoscesse la serie ricordo che l’autrice ci parla di Giulia, una ragazzina speciale che non sa ancora di esserlo che si trova a frequentare la strana e particolare scuola superiore “Armonia”, dove la musica diventa magia e con essa deve fare i conti con i suoi nuovi poteri e con nuovi sentimenti.
Allora prepariamoci ad ascoltare la melodia di questo nuovo capitolo.

La melodia rivelatrice
Titolo: La melodia rivelatrice
Autore: Claudia Piano
Serie: Armonia #2
Genere: Fantasy Young Adult
Editore: Self Sinossi
La Melodia Rivelatrice è il seguito del romanzo La Melodia Sibilante.
Continuano le avventure di Giulia e Pietro. Il secondo anno sarà molto difficile, si susseguiranno incidenti ed insidiose congiure da parte dei Tecno. Il portale di accesso alla scuola verrà distrutto e i ragazzi saranno impegnati in un viaggio disperato per tornare ad Armonia e ricostruire la loro amata scuola. Purtroppo anche il loro fantastico rapporto verrà messo a dura prova, insomma non sarà per niente facile per i nostri ragazzi affrontare tutto ciò e trovare le giuste soluzioni: solo La Melodia Rivelatrice svelerà ogni inganno celato. Incontreremo anche nuovi personaggi misteriosi ed affascinanti che si prodigheranno per aiutarli, ma non tutti...
Recensione Secondo anno scolastico, Giulia torna ad Armonia e finalmente potrà rivedere il suo Pietro e tutti i suoi amici.
Giulia sospirò, se Armonia era il suo paradiso, Pietro era il suo angelo … Non vedeva l’ora di rivederlo, di riabbracciarlo. “Arriverà più tardi …” era lui il principale motivo della tristezza che l’aveva accompagnata durante l’estate.
Claudia nel primo capitolo fa un breve riassunto di quello che è successo durante il primo anno scolastico, presentando i punti fondamentali e i poteri di Giulia e in generale dei Musimaghi, quest’accortezza permette a qualsiasi lettore di poter iniziare a leggere senza risentire del fatto di non sapere cos’è successo prima. Poi, com’è nello stile dell’autrice, si entra ad Armonia e tutto sarà come prima? Ovviamente no, a Giulia succede sempre qualcosa e i Tecno sono sempre pronti ad attaccare, ma qual è il loro obiettivo? Giulia e Pietro sono sempre in prima fila per difendere o combattere per la loro casa, per i loro animali e disponibili verso gli altri, sempre che non ronzino troppo intorno a Giulia, perché lui è geloso. Ma di Giulia vogliamo parlarne? Per la prima volta anche lei sarà colpita dalla gelosia, eh sì, anno nuovo, studenti nuovi che arrivano a sconvolgere gli equilibri, soprattutto quello delicato tra due innamorati. La gelosia esploderà e darà vita a fraintendimenti e non solo, faranno venire fuori la parte più istintiva e selvaggia di Giulia, una forza o meglio un potere di cui ignorava l’esistenza che la mette in seria difficoltà. Pietro le sta accanto e rimane affascinato dalla sua trasformazione, lei diventa un Umanimusi con gli occhi gialli, le squame, gli artigli e un corpo flessuoso.
… solo Musimaghi dai grandi poteri potevano trasformarsi. L’umanimusi si presentava in condizioni particolari di solito era in conseguenza di una grande emozione, non necessariamente negativa, … Stefano pensava che Giulia fosse adesso in una situazione di transizione, doveva accettare la sua natura …
Giulia si scontra molto con questo suo lato, è sempre lei, ma in realtà è come se fosse un’altra persona con istinti primordiali ed essenziali, con un grande forza, solo una persona riesce ad avvicinarla e in un certo senso a farla innamorare una seconda volta, Pietro, che le darà anche il nome di Sirio. Non c’è solo il problema delle trasformazioni improvvise di Giulia, il nemico è sempre presente e colpisce da vicino, riuscendo addirittura a distruggere tutta la scuola, costringendo tutti a scappare, tagliandoli fuori dal loro mondo, dalla loro casa. Inizia così un viaggio avventuroso per tornare ad Armonia e ritrovare tutti gli animusi scappati, soprattutto Persi e Giulia/Sirio saranno decisivi per la riuscita del viaggio.
Fondamentalmente lo stile si discosta poco dal primo libro, le vicende incalzano e il ritmo è veloce, il punto di vista è sempre quello di Giulia, ci sono nuovi personaggi che saranno importanti per lo svolgersi della storia, i sentimenti tra Giulia e Pietro sono sempre molto forti, ma saranno messi a dura prova, riusciranno a dividerli? La forza di Giulia è Pietro e lei lo capirà tardi, lasciandosi sopraffare da chi li vuole separati, perdendosi in un mondo di silenzio e dolore. Claudia riesce sempre a presentare nuovi animusi e crea queste creature meravigliose, incroci tra animali affascinanti e regali. Ha arricchito la storia con nuovi co-protagonisti e finalmente un’amicizia tutta al femminile per Giulia, sempre circondata da maschi innamorati di lei, chi è questa nuova amica? Quando pensi che sia già successo di tutto, Claudia ti spiazza inventandosi altre avventure per Giulia e i suoi amici, ma questa è anche la storia delle confessioni e non per niente il titolo è la Melodia Rivelatrice. Giulia dovrà affrontare la verità, una verità scomoda e difficile da accettare, ma il suo animo è altruista e non riesce a vedere solo il lato oscuro, c’è sempre una scelta, c’è sempre un'altra possibilità, lei è una guaritrice, non una distruttrice. Ci sarà anche un chiarimento importante, dove lei si vedrà con gli occhi di un’altra donna, capendo che vista da fuori il suo comportamento può essere ambiguo, innamorata di Pietro, ma sempre circondata da maschi che immancabilmente perdono la testa per lei. Giulia è diversa e al suo fianco non ci può essere una persona qualunque.
«Dovete imparare ad usare il potere del legame, anche se so che state cominciando a capire …” Giulia seppe che si stava riferendo alla sua guarigione “la forza del Leone deve sostenere la Guaritrice, affinché ella possa guarire molte anime»
Una lettura piena di avventura e phatos vi aspetta, Armonia con i suoi segreti e un nemico pericoloso vi farà volare con la mente, sarete immersi nella fantasia di Claudia circondati da animali meravigliosi, musica fatata e persone speciali.
Buona lettura,
Patty

2 commenti: