Presentazione “Infinity - Hate in a mistery” - Il salotto di Patty

domenica 28 febbraio 2016

Uso questo post per annunciare una novità del blog. Da oggi inizia avrò il piacere di ospitare sul blog Patty, che ci parlerà delle sue letture ma mi aiuterà anche con la parte riguardante le richieste arrivate dagli autori self (in particolare per il genere romance), quando gli altri impegni del blog non mi consentiranno di poter leggere tutti i libri arrivati.

Se seguite il blog dovreste già conoscere Patty, spesso ho pubblicato le sue belle recensioni e proprio per questo le ho offerto di avere un suo spazio sul blog, una specie di salottino virtuale in cui ci parlerà delle sue letture, e che si chiamerà appunto “Il salotto di Patty”.

Per chi non la conoscesse ecco come si presenta:

IMMAGINE PROFILO
Mi chiamo Patrizia, ma tutti mi chiamano Patty e per voi voglio essere un'amica, con la quale condividere la passione per la lettura. Amo leggere da sempre, dai banchi di scuola, i miei primi amori sono stati i romanzi storici, dai grandi classici a quelli d'amore, ma leggo anche fantasy, contemporaneo, thriller, avventura...basta che una storia mi appassioni e la divoro. Cosa cerco? Evasione, vivere tante vite, storie d'amore, viaggiare e visitare posti lontani, anche fantastici.
Ecco una citazione nella quale mi riconosco e racchiude il mio pensiero sull'amore per i libri:
“Interrogo i libri e mi rispondono. E parlano e cantano per me. Alcuni mi portano il riso sulle labbra o la consolazione nel cuore. Altri mi insegnano a conoscere me stesso.” (Francesco Petrarca)

Iniziamo questo nuovo spazio in maniera particolare. Patty ha avuto il piacere di partecipare lo scorso 20/02 alla presentazione di  “Infinity - Hate in a mistery” dell’autrice Alessandra Cigalino, e ha voluto condividere con noi l’esperienza. Prima di lasciarle il suo spazio non mi resta che ringraziare Patty per il suo aiuto e darle il benvenuto sul blog.

IMG_3371

IMG_3398Alessandra è un’autrice self e ha organizzato la presentazione del secondo libro della sua saga paranormal fantasy “Infinity” presso la libreria Feltrinelli di Pavia.

IMG_3396Una libreria molto suggestiva, nel centro città, che ha messo a disposizione una sala, o meglio un soppalco che sovrasta l’area espositiva dei libri con sfondo una parete antica. Uno spazio pieno di gente, amici, conoscenti, altre autrici che la stimano e forestieri, come me, che hanno imparato a conoscerla tramite le sue parole e i social network.

IMG_3385Alessandra ha gestito tutto da sola, senza la presenza di un mediatore. La sua agitazione era evidente, l’emozione palpabile mettendola in un paio di momenti in difficoltà, ma con l’aiuto del pubblico l’ha superata subito.
Come anticipato da lei ha improvvisato, perché ha più volte scritto e cestinato il suo discorso, ha parlato col cuore dei suoi libri e dei protagonisti, rivelando alcune chicche. 

Ha amato molto il primo libro, dove in Elisabeth c’è molto di se stessa, cosa che si percepisce leggendo: il dolore di una perdita, la difficoltà di andare avanti, la voglia di rimettersi in gioco. Col secondo libro ha dato libero sfogo alla fantasia e si è lasciataIMG_3379 andare, creando una storia piena di pathos, più adrenalinica, piena di emozioni, tra le quali spicca sempre l’amore tra Beth e Will. Una storia messa in difficoltà e che pone l’accento su problemi diversi rispetto al primo libro dove bisognava vincere le diversità e accettarle trovando il giusto compromesso. Ora invece ci si pone due domande: “Può l’amore superare l’odio? Quanti sacrifici si è disposti a fare per poter vivere la propria storia?”
La saga sarà composta da tre libri e per nostra fortuna Alessandra sta già lavorando al terzo. Ci sarà uno spin-off tra il secondo e terzo libro, sempre gratuito in tutti gli store.

IMG_3381Da brava padrona di casa ha ringraziato tutti i presenti e non, per il supporto, l’amicizia e per l’aiuto a realizzare il suo sogno che ha portato avanti con tenacia, arrivando a un risultato che mai si sarebbe immaginata. Una parentesi speciale per iIMG_3399 responsabili Feltrinelli che hanno accettato di mettere il suo libro sugli scaffali nonostante sia un’autrice self e per la disponibilità durante la giornata. In chiusura tante dediche, autografi e foto.

Ora il libro l’ho preso, ho la dedica personale di Alessandra, quindi non mi rimane che leggerlo ed entrare nuovamente nel mondo di Beth e Will. Mi fate compagnia?
















12 commenti:

  1. Grazie di cuore Patty!!! Ero felicissima quel giorno in cui ti ho potuta incontrare e ho il cuore, ora, colmo di gioia grazie alle tue parole che sono state in grado, addirittura, di farmi venir voglia di rileggere "Infinity"! Spero con tutto il cuore che il secondo volume della Saga non deluda le tue aspettative! Per me è un estremo onore il fatto che tu abbia iniziato questo cammino sul Blog di Deb con la mia presentazione! Grazie ancora di TUTTO! DAVVERO!
    Mi permetto fare sia a te che a Deb e al suo meraviglioso Blog i miei più sinceri complimenti!
    Grazie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alessandra! Sono contenta di avere Patty a bordo e che mi abbia raccontano della tua presentazione :)

      Elimina
  2. Ringrazio Deb per la bellissima occasione che mi sta dando e sono onorata di collaborare col suo blog. Alessandra é stato un piacere conoscerti e mi hai fatto capire che i sogni Vanno coltivati e custoditi, perché possono diventare realtà. Grazie

    RispondiElimina
  3. Ero presente anche io alla presentazione :D conoscevo già dalla sua prima presentazione Alessandra ed è una ragazza carinissima ^^ non vedo l'ora di leggere questo libro!!

    RispondiElimina
  4. complimenti Alessandra, chissà che emozione, soprattutto visto che eri da sola a parlare :) brava!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho trovato molto coraggiosa la sua scelta, non é facile gestire tutto da sola.

      Elimina
    2. Ho trovato molto coraggiosa la sua scelta, non é facile gestire tutto da sola.

      Elimina
  5. Brava Patty e buon inizio collaborazione :)
    Un abbraccio

    RispondiElimina