Segnalazione: UN NATALE PER RICOMINCIARE di Eva Palumbo

lunedì 14 dicembre 2015

Che ne dite di entrare nell'atmosfera natalizia? Allora vi presento questo racconto ambientato in una Londra vestita a festa che ha per protagonista un amore che deve saper superare diffidenze e differenze. 

UN NATALE PER RICOMINCIARE

Titolo: Un Natale per ricominciare
Autore: Eva Palumbo
Pagine: 99 
Editore: Triskell Edizioni collana Pink
Genere: Romance M/F
Formato: solo in ebook (pdf, epub, mobi)
Euro 2.99
Uscita: 30 novembre 2015
Sinossi
Amy, una libraia di Londra reduce da una terribile esperienza che l'ha portata a rivoluzionare completamente la sua vita, incontra per caso Justin, un famoso attore di Hollywood, in crisi professionale e alla ricerca di una strada per riprendere in mano la sua esistenza.
Nella magica atmosfera di una parte di Londra poco turistica, vestita a festa per l'imminente Natale, un forte sentimento nasce tra loro, ma Amy è dubbiosa, diffidente, teme la grande differenza tra i loro due mondi, vede poche prospettive per una loro relazione, e soprattutto è spaventata di soffrire ancora come in passato. Ha paura di aprire di nuovo il suo cuore all'amore, perciò, quando Justin le confessa di essersi innamorato di lei e le chiede di seguirlo negli Stati Uniti, Amy rinuncia a questa nuova possibilità che la vita sembra offrirle.
Sembra tutto finito tra loro, ma l'amore e il desiderio sono più forti della lontananza e delle differenze. Riuscirà Amy a superare la sua paura di innamorarsi di nuovo? Riuscirà a rimettere ancora tutto in gioco, per lasciarsi alle spalle il suo passato e ricominciare?

Restammo così, in silenzio, per qualche minuto, finché Justin sospirò di nuovo e si alzò, avviandosi verso l’ingresso.
«Devo andare, Amy.»
«Sì.»
Si infilò il cappotto e io lo accompagnai alla porta. Quando la aprimmo, scoprimmo che aveva cominciato a nevicare lievemente. Radi fiocchi scendevano lenti e Justin si fermò sulla soglia con il volto rivolto verso l’alto.
All’improvviso sentii un bisogno spasmodico di abbracciarlo, così difficile da trattenere che dovetti stringermi le braccia per impedirmelo. Una vocina dentro di me, insistente, mi chiedeva perché non dovresti toccarlo?
Ma io avevo paura. Era presto, troppo presto. O no?
Parlai senza riflettere: «Justin?»
Lui abbassò la testa, si girò verso di me e io mi persi nei suoi occhi, così azzurri, così limpidi.
Lentamente, lentamente, così lentamente che lo vidi sbattere le palpebre due o tre volte, abbassò il suo viso sul mio e, dopo un tempo che mi sembrò infinito, posò le sue labbra sulla mia guancia, a un solo respiro dalla mia bocca.
Potevo sentire il calore del suo fiato, mentre indugiava all’angolo delle mie labbra e muoveva lentamente la sua bocca in un bacio che sembrava una carezza.
Quando si staccò, chiusi gli occhi per non guardarlo, mentre tremavo così forte che per un momento pensai che sarei caduta a terra.
Justin alzò la mano e mi sfiorò delicatamente con un dito la fronte, il naso, le palpebre chiuse, le guance, il mento, le labbra.
Poi si girò e, quando finalmente riuscii a trovare la forza per riaprire gli occhi, se n’era andato e io avevo i capelli ricoperti di neve leggera. 
Eva Palumbo
Eva è nata in Salento e vive con suo marito e suo figlio a Roma.
La cosa che ama fare di più è viaggiare con la sua famiglia, soprattutto nei paesi anglosassoni, dei quali apprezza tutto: i paesaggi incontaminati, la lingua, la cultura, la cura per le cose comuni, le città multietniche, l'insospettabile calore con cui accolgono i bambini, e perfino – incredibilmente – il cibo e il clima!
Affetta da grafomania sin da quando aveva quattro anni, solo da poco ha deciso di provare a dare concretezza alla sua passione per la scrittura. Ha pubblicato alcuni racconti sul blog La Mia Biblioteca Romantica: tra gli altri, "Christmas in Killarney", che si è classificato secondo nel corso della rassegna Christmas in Love del 2014.
“Un Natale per ricominciare” è la sua prima novella, pubblicata della Triskell Edizioni.
Per la stessa casa editrice, ha firmato per la pubblicazione di una miniserie ambientata in Irlanda e di un'altra novella, ambientata invece a Roma. Entrambe saranno pubblicate nel 2016.
Il suo blog è evapalumbo.blogspot.it


2 commenti:

  1. Un'altra bellissima segnalazione non ho ancora acquistato questa novella ma visto che parla del Natale periodo splendido che amo tantissimo voglio proprio leggerla mi hai incuriosito

    RispondiElimina
  2. Cara Deb, mille grazie per la segnalazione della mia novella! Spero che possa portare a chi la leggerà qualche momento di allegria e dolcezza, soprattutto in questo periodo magico!
    Auguri a tutti,
    Eva

    RispondiElimina