NOTHING SERIOUS di Jay Northcote - Recensione

venerdì 11 settembre 2015

ALL I NEED IS ROMANCE

Oggi è il mio turno di "traghettarvi" in questo bellissimo tour ALL I NEED IS ROMANCE, durante il quale potrete conoscere dieci romanzi editi dalla Libro Aperto International Publishing. (Che ringrazio per avermi coinvolta)

L'iniziativa è promossa dalla stessa casa editrice.


Per la mia tappa ho scelto di presentarvi e parlarvi di un romance M/M. Per chi non ne fosse a conoscenza si tratta di un romanzo la cui storia d'amore ha per protagonisti due uomini. Era da un po' che volevo cimentarmi in una lettura di questo genere, per curiosità e perché l'amore è amore sempre, quindi mi sono detta, perché no? E allora scopriamo insieme Nothing Serious di Jay Northcote
«Per Jamie era troppo, ma non si ritrasse. Rimase sveglio a lungo, circondato dal profumo di Mark e dolorosamente consapevole  del peso di lui tra le sue braccia.»

NOTHING SERIOUS

Titolo: Nothing Serious
Autore: Jay Northcote
Editore: Libro Aperto International Publishing
Data di uscita: 7 maggio 2015
Genere: MM Romance
Pagine: 168
ISBN: 978-1910442296
Link acquisto Amazon 
Cover flessibile
Ebook
Link acquisto Mondadori

Sinossi
Mark O’Brien ha finalmente deciso di essere onesto con se stesso. Il suo rapporto con Rachel è finito e lui sta lasciando la casa che ha condiviso con lei per sei anni. Sono amici, si vogliono bene e vanno d’accordo, ma non puoi fingere di amare una donna se ti rendi conto di essere gay.

Jamie Robertson, uno degli uomini dei traslochi, è un ragazzo robusto e assurdamente stupendo e Mark ne resta subito colpito. Quando durante il trasloco, uno degli scatoloni si rompe rivelando il suo contenuto, oggetti di natura personale che Mark non avrebbe mai voluto mostrare ad anima viva, Jamie si sente mortificato. Da quel momento imbarazzante nascerà la loro amicizia, un’amicizia molto particolare.

Mentre Jamie aiuta Mark a scoprire la sua sessualità, i due uomini diventano sempre più intimi e quel “niente di serio” si trasforma in qualcosa di più, qualcosa di molto importante per entrambi. Ma le insicurezze e la mancanza di dialogo rischieranno di minare il loro rapporto.

Troveranno il coraggio di essere onesti e di lasciarsi andare a questo nuovo sentimento?
♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣
L'autrice
Jay Northcote vive appena fuori Bristol, nell’ovest dell’Inghilterra, con il suo incredibile e a volte ridicolo marito, due figli, rumorosi ma meravigliosi, e due gatti. Jay proviene da una famiglia di scrittori, ma ha sempre creduto che il gene della scrittura fosse passato oltre. Ha trascorso anni a scrivere solo mail, articoli o contenuti web. Un giorno ha deciso di provare a scrivere un racconto, solo per vedere se poteva, e l’ha trovato piuttosto coinvolgente. Non ha smesso di scrivere da allora.

♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣

«Penso che volessi essere ciò che le persone si aspettavano che io fossi.»
Essere se stessi davanti agli altri è sempre difficile, ancora di più se ciò che siamo è diverso da ciò che tutti indicano come "normalità". L'omosessualità è qualcosa per la quale spesso si viene additati, una condizione da nascondere per non essere emarginati, per non dare una "delusione" alle persone che dovrebbero amarci ed essere orgogliose di noi.

Sono questi i motivi per i quali Mark, giovane insegnante 29enne, come molti nella realtà della vita, ha cercato per anni di nascondere i suoi gusti sessuali, reprimendoli e celandoli anche a se stesso, conducendo all'apparenza una vita regolare accanto a quella che era da sempre la sua ragazza. Mark è totalmente inesperto nei rapporti con gli uomini, ha tentato di relegarli alla fantasia, e pensava di potercela fare rimanendo accanto a una donna per la quale ha comunque sempre provato affetto e stima. Poi, alla soglia dei trent'anni arriva il bivio, il conflitto tra ciò che si è e ciò che gli altri vorrebbero fossimo esplode, e allora è il momento di fare una scelta. Mark trova finalmente il coraggio di dichiararsi e lasciare Rachel, andandosene dall'appartamento nel quale hanno sempre convissuto.

Durante il trasloco si imbatte in un ragazzo molto bello e aitante, Jamie. Complice un momento imbarazzante, i due comprendono di avere qualcosa in comune. Jamie è dichiaratamente gay, non ha mai avuto problemi ad esprimere la propria natura, genitori e fratelli lo hanno sempre accettato per quello che è. Nonostante sia più giovane di Mark di qualche anno è, invece, più esperto nelle relazioni con gli uomini, soprattutto per quanto riguarda l'aspetto "fisico", per questo si offre di fare da "insegnante" a Mark nella scoperta della sua sessualità. Un accordo che potrebbe soddisfare entrambi.

In quello che inizia come un gioco, come qualcosa di non impegnativo, ben presto si fanno strada i sentimenti; l'affetto, l'intimità, la fiducia e la complicità.
Entrambi però temono, per motivi diversi, di ammettere e dichiarare il sentimento d'amore che è nato tra loro: Mark non ha esperienza e ha paura che per Jamie tutto si riduca all'attrazione; dal canto suo Jamie ha sempre evitato i rapporti seri e si sente di non meritare Mark, di essere inferiore a lui per i suoi problemi di dislessia che gli hanno impedito di continuare gli studi. 

Riusciranno a superare i loro timori e a far crollare le barriere che si sono imposti, o il loro rapporto rimarrà confinato al tempo necessario a Mark per esplorare la sua sessualità ed essere libero dai condizionamenti?
Ci vuole coraggio per essere se stessi, ma ce ne vuole altrettanto per rischiare il proprio cuore. 

Ho gradito particolarmente la parte emotiva e psicologica dei personaggi, che l'autrice riesce a rendere convincente con una scrittura scorrevole e diretta, alternando i punti di vista in modo da far entrare il lettore in empatia con entrambi i protagonisti, davvero dolci e ai quali non è possibile non affezionarsi. Forse ci sarebbe stato spazio per un maggiore approfondimento delle dinamiche che hanno portato Mark a nascondersi per anni e Jamie a fuggire dai legami; o forse sono solo io che avrei volentieri letto di più su di loro :-)

Nonostante la presenza di scene erotiche esplicite, non ho avuto grosse difficoltà a superare il fatto che venissero descritti aspetti ovviamente diversi da ciò che siamo abituati a leggere, trattandosi di due persone dello stesso sesso; la trama prende vita da una relazione "di letto", ma le scene d'amore non sono fini a se stesse, fin da subito traspare il sentimento che coinvolge i protagonisti, e questa è una caratteristica che apprezzo moltissimo. Forse avrei solo tolto qualche parolina troppo spinta per i miei gusti personali, ma nel complesso nulla che non ci si aspetti di trovare in un romanzo appartenente a questo genere.

La storia d'amore raccontata attraverso gli imbarazzi, le insicurezze e la crescente complicità dei protagonisti si tinge di una dolcezza che spesso ho faticato a trovare in altri romanzi con contenuti erotici e protagonisti,  per così dire, "standard".

Una romantica storia piccante.

La mia valutazione:    CUORECUORECUORECUORE  
♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣
Estratti

Per la mia tappa, visto il genere particolare che penso molte delle lettrici del blog, come me, non abbiano ancora avuto modo di sperimentare, ho voluto presentarvi due estratti, sperando così di farvi capire qualcosina di più su cosa aspettarvi.(Ovviamente non troverete le scene più "piccanti").

« [...] "È stato coraggioso" Mark lo stava fissando, con quei suoi occhi marroni-dorati, intenti e concentrati.
Jamie si strinse nelle spalle " Stupido, più che altro. Ero a scuola ed era quasi la fine della giornata, quindi sono dovuto andare a casa e dirlo ai miei, altrimenti lo avrebbero saputo dalle chiacchiere di quartiere prima che potessi essere io a dirglielo. Ma loro sono stati grandi. Ripensandoci, avevano avuto dei sospetti comunque, quando un tipo come me non ha mai avuto una ragazza e ha la camera da letto tappezzata di poster di Beckam è inevitabile. Ryan aveva la stanza piena di immagini di Britney Spears e modelle in topless alla mia età, così stavano cominciando a chiedersi cosa ci fosse sotto."
Mark rise " Beckam, eh? Sì , non male. Mi piacciono i suoi tatuaggi."
" Una volta uscito allo scoperto, ho messo le sue pubblicità di biancheria intima sul muro, accanto alla sua immagine in tenuta da calcio" Jamie sorrise. " Proprio accanto al mio letto. Non appena mia madre le vide disse che le avrebbe messe anche nella sua camera se mio padre l'avesse lasciata" sorrise al ricordo di come sua madre avesse accettato facilmente la sua sessualità. »
«Essere vicino ai trenta era stata la causa definitiva che lo aveva portato ad ammettere con se stesso e con Rachel, che la loro relazione non andava bene. Mark sospirò  "Ho sprecato così tanto tempo" non intendeva dire quelle parole ad alta voce.
Le braccia di Jamie lo strinsero un po' di più e le sue labbra si posarono sulla spalla di Mark, il suo respiro caldo e morbido e i suoi baci. "Ma alla fine ne sei venuto fuori."
"Sì, l'ho fatto."
Mark si appoggiò in quell'abbraccio, lasciando che Jamie lo stringesse. Era bello trovarsi tra le braccia di qualcuno come lui. Jamie era robusto e forte, tutto solidità e sicurezza. Tutto questo era decisamente migliore di ogni fantasia che Mark aveva avuto negli anni d'incertezza. Tutti i dubbi sulla sua sessualità e sul fatto che fosse un errore, erano stati spazzati via dal profumo maschile dolce e muschiato di Jamie e dalla forza delle sue braccia intorno a lui.»



41 commenti:

  1. Oddio, voglio questo libro! Adoro i romanzi M/M e la trama di questo sembra abbastanza realistica :)

    RispondiElimina
  2. Beh, essendo gay, credo di avere una sorta di prelazione per questo libro! Strano non l'abbia notato sin dall'inizio di questo giveaway!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ora l'hai notato però, Luigi. Siamo qui per questo ;-)

      Elimina
  3. Lo voglio! Lo voglio è troppo super stupendo!

    RispondiElimina
  4. Non ho mai letto un libri di questo genere, ma credo che sia ora di aprirsi non solo con gli slogan ma anche attraverso i media e quindi i canali di comunicazione. Tre tappe, tre libri imperdibili :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nemmeno io ne avevo ancora letti, credo che questo sia adatto per iniziare ^^

      Elimina
  5. Ottima recensione...pur nn avendo mai letto questo genere...un pò di curiosità c'é!
    Apriamo sti nuovi orizzonti! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Laura, anch'io ero curiosa ed è andata bene!

      Elimina
  6. Ottima recensione...pur nn avendo mai letto questo genere...un pò di curiosità c'é!
    Apriamo sti nuovi orizzonti! :-)

    RispondiElimina
  7. Non ho mai letto un romance m/m, e credo che per iniziare questo potrebbe andare più che bene! :D Una bellissima recensione! :) Credo che lo aggiungerò in wishlist! La trama mi piace davvero molto! *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Valentina!!! Felice di averti incuriosita :)

      Elimina
  8. non ho mai letto un romanzo di questo genere, ma hai citato frasi che mi hanno colpito.. specialmente il ci vuole coraggio ad essere se stessi, ed è vero a volte indossare una maschera è piu facile, ma per quanto tempo si può indossarla? essere se stessi è dura, specialmente quando non si è accettati dal mondo che ci circonda comprese le persone che dovrebbero volerti bene perchè doni felicità agli altri.. e in questo caso parlo delle famiglie che si acquisiscono con l'amare un altra persona.. Essere se stessi è quella cosa però che ti fa vivere e non sopravvivere. spero di leggerlo presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai ragione, essere se stessi è la cosa più difficile, ma arrivati a un certo punto diventa necessario.

      Elimina
  9. Fantastico questo giveaway, mi sono unita a tutti i blog :D

    Comunque bellissimo romanzo,ha una trama fantastica e mi piacerebbe molto leggerlo,gli estratti sono bellissimi, incrociamo le dita *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho scelto due estratti che facessero capire un po' meglio i due protagonisti, sono felice ti siano piaciuti.

      Elimina
  10. Mi sembra un libro veramente interessante!!! Ora cerco di seguire tutte le tappe del blogtour, baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era la prima volta che leggevo un M/M e per iniziare ho scelto decisamente bene^^ Baci

      Elimina
  11. Non ho mai letto libri di questo genere, perciò non so se mi potrebbe piacere :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se leggi libri romance-erotici puoi leggere tranquillamente anche questo ;)

      Elimina
  12. Sono indecisa, la copertina non mi piace ma mi ispira un pò la trama :) ci penserò :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a me invece piace molto la copertina, bianco e blu sono due colori che amo. Facci un pensierino ;)

      Elimina
  13. La trama sembra interessante... Ma anche a me la copertina non convince molto... 😅

    RispondiElimina
  14. non ho mai letto questo genere di libri....forse devo aprire un nuovo mondo ai miei occhi

    RispondiElimina
  15. Non ho mai letto M/M ma questa potrebbe essere la volta buona per cominciare a farlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiara nemmeno io ne avevo letti, e questo penso sia adatto per iniziare :)

      Elimina
  16. :3 non ho mai letto M/M ma la cover mi ha stregata!! Potrei leggerlo solo per quella <3

    RispondiElimina
  17. Grazie Deb per questa bellissima tappa e per averci aiutato a far conoscere questo libro.
    Un abbraccio <3

    RispondiElimina
  18. Ammetto che un po' carino questo libro lo è, però.. Non mi convince molto la storia di due omosessuali. Io non sono contro questo, sia chiaro, perché l'amore si può presentare in tutte le sue forme, ma non ho mai letto un libro come questo.. Sarà forse per questo che non mi ispira.. Cmq, adoro questo giveaway! Spero con tutto il cuore di essere una tra le tre fortunate al termine a vincere uno di questi 10 libri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai che tra le proposte ce ne saranno altre che sentirai più nelle tue corde.Grazie di essere passata e di aver dedicato un po' del tuo tempo a leggere il post :)

      Elimina
  19. Decisamente interessante.. non ho ancora letto libri di questo genere e devo dire che mi ispira molto... :)

    RispondiElimina
  20. Salve!Sono Kicca e la mia email è sonyeska@gmail.com. Non conoscevo questo genere di romanzo e sinceramente non mi attira molto perchè non riesco proprio a concepire l'amore con lo stesso sesso.Massimo rispetto e aggiungo anche ammirazione per chi ha il "coraggio di essere se stessi e rischiare il proprio cuore" come giustamente da te detto, ma non riesco ad andare oltre con la mente. Sarò limitata. Complimenti per la recensione, perchè nonostante tutto, sei riuscita a farmi affacciare un pochino in questo mondo così delicato e particolare e non farmi bloccare totalmente dai miei paletti. Ottima la scelta di inserire gli estratti. E' un bel modo per conoscere un pochino meglio questo genere. a presto:)

    RispondiElimina
  21. Ciao non lo so non mi sono mai approcciata alla lettura degli m/m, non riesco ancora sono un pò bloccata forse perchè mi spaventano le scene spinte ho il timore di non reggerle sono ancora un pò retrò.... ma in effetti non amo neppure gli erotici come le cinquanta sfumature quindi forse non è il tipo di rapporto ma forse il fatto che ci siano scene spinte a rendermi titubante. Ti faccio comunque i complimenti per la recensione perchè è stata chiara e dettagliata e comunque è riuscita a incuriosirmi lo stesso nonostante le perplessità.
    Gli estratti mi sono piaciuti, grazie di cuore.
    condiviso su
    https://twitter.com/streghetta6831/status/642695157771579392
    https://www.facebook.com/stefania.mognato/posts/10205136247101614
    https://plus.google.com/u/0/113323159535376562702/posts/gicNz8vy4Kw

    RispondiElimina
  22. Ho letto solo un libro M/M e l' ho trovato carino ma non rientra nei miei generi preferiti. Non è la relazione tra maschio e maschio che mi disturba, non mi piacciono proprio gli erotici in generale.
    Questo libro sembra comunque interessante, magari un'occasione la si può dare :)

    RispondiElimina
  23. Devo ammettere di non aver mai letto un M/M ma ....mai dire mai! c'è sempre una prima volta! la trama mi incuriosisce molto e quella COVER è BELLISSIMA! cattura il mio sguardo!
    grazie ragazze per questo meraviglioso blogtour!

    RispondiElimina
  24. Ciao Deb, per il momento non me LA sento di leggere questo genere. Non ho niente verso l'amore in ogni sua forma, ma non mi attira. Volevo essere sincera...

    RispondiElimina