EVERY LAST BREATH di Jennifer L.Armentrout - Recensione Inedito

lunedì 31 agosto 2015

PUBBLICATO DA HARPERCOLLINS ITALIA CON IL TITOLO "LIEVE COME IL RESPIRO"

La  mia recensione di oggi è dedicata ad un inedito (per ora) in Italia, ma credo la Harlequin non tarderà a pubblicarlo anche da noi. Si tratta dell'ultimo capitolo della serie The Dark Elements di J.L.Armentrout.
Appena concluso il secondo non ho saputo attendere per scoprire i chi, tra Roth e Zayne, le lettrici avessero scelto per conquistare definitivamente il cuore dell'indecisa Layla...


EVERY LAST BREATH

Titolo: Every Last Breath
Autore: Jennifer L.Armentrout
Serie: The Dark Elements - vol. #3/3
Editore:in arrivo per Harlequin Mondadori
Genere: Paranormal romance YA
Pagine: 394
Amazon
Sinossi
Alcuni amori dureranno fino al tuo ultimo respiro. 

Ogni scelta ha delle conseguenza, ma la diciasettene Layla affronta scelte più dure di altri. Luce od oscurità.  Il perfidamente sexy principe dei demoni Roth, o Zayne, il bello e protettivo Guardiano che non ha mai creduto potesse essere suo. E più difficile di tutto, Layla deve decidere di quale parte di sé stessa fidarsi.  

Layla ha anche un nuovo problema. Un Lilin -  il più mortale dei demoni - si è liberato scatenando il caos intorno attorno a lei...compreso il suo migliore amico. Per salvare Sam da un destino molto peggiore della morte, Layla deve fare un accordo con il nemico salvando la sua città - e la sua razza - dalla distruzione.

Divisa tra due mondi e due ragazzi diversi, Layla non ha certezze, nemmeno la sopravvivenza, soprattutto quando un antico accordo torna a perseguitare tutti. Ma a volte, quando i segreti sono ovunque e la verità sembra inconoscibile, è necessario ascoltare il proprio cuore, scegliere da che parte stare e poi combattere fino all'inferno. 
♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣
La mia opinione

"Essere un Demone o un Guardiano non rendevamo me chi ero. Le mie decisioni e le mie azioni lo facevano. E non ero perfetta - e non ero cattiva. Ero solo me stessa. ”

La degna ed emozionante conclusione di una serie che è cresciuta di intensità di libro in libro. Un finale pieno di ritmo, azione, verità svelate, perdite, dolore e sentimenti.

Layla è maturata, suo malgrado. Non è più la ragazzina insicura che ha lasciato la sua casa, indecisa tra due ragazzi o divisa tra ciò che è. Ora accetta il cambiamento, è pronta per il futuro anche se capisce come questo comporti lasciarsi il passato alle spalle e, probabilmente, causare sofferenza.

Zayne ha superato ciò che è accaduto a causa di Layla, e come sempre è pronto a fidarsi di lei e starle accanto. Il suo amore è come un rifugio caldo e accogliente in cui lasciarsi cullare con fiducia e tenerezza.

Roth non ha alcuna intenzione di lasciare che qualcuno faccia mai più del male a Layla, vuole che lei sia felice e salva, anche se questo volesse dire starle lontano per l'eternità. Il suo amore è passione, emozione, una fiamma che brucia ma non consuma.

La decisione tra due ragazzi è solo una piccola parte di tutto ciò che accade in questo romanzo. In realtà questa decisione viene presa quasi subito, le paure e i dubbi spazzati via dalla consapevolezza. Il problema ora è come evitare l'Apocalisse, e questo significa compiere un sacrificio che potrebbe rendere tutto il resto inutile.

La parte romance questa volta è molto più "calda", passione mista a puro sentimento che emozionano. Le sensazioni di aspettativa, paura, senso di colpa, felicità sono tutte amplificate e seguono il ritmo e lo svolgimento della trama.
Una trama ricca e articolata, che mette in scena sacrifici e perdite inaspettate, nuovi amori che si affacciano all'orizzonte, cambiamenti e verità finalmente portate alla luce. Una continua tensione emotiva portata fino ad una conclusione che sembra drammatica, per poi essere di nuovo stravolta e ancora, segnata da nuove scoperte, fino all'epilogo che emoziona. 

L'autrice riesce come sempre a trasmettere sensazioni con uno stile incalzante e una trama articolata che sono maturati di pari passo con l'avanzare della storia e il percorso di crescita dei protagonisti. Se nel primo libro era abbastanza lampante che si trattasse di una serie pensata per dei lettori adolescenti, anche per lo stile linguistico adottato, andando avanti, e soprattutto in quest'ultimo capitolo, prevalgono la parte emotiva e l'azione, e a un certo punto ci si dimentica dell'età dei protagonisti, che sembrano ormai sospesi in un tempo infinito. 

Una serie adatta a chi ama il genere, senza alcuna volgarità o scene d'amore dettagliate e quindi alla quale possono avvicinarsi anche i lettori più giovani. 


La mia valutazione:    CUORECUORECUORECUORECUORE 

♣♣♣♣♣♣♣♣♣♣
Approfondimento

La serie The Dark Elements è così composta (cliccate sulle copertine della versione italiana per la recensione):
Dolce come il mieleCALDO COME IL FUOCO FREDDO COME LA PIETRA
EVERY LAST BREATH
#0,5 Prequel
Dez&Jasmine
#1
Layla&Roth
#2
Layla&Zayne
#3
Prossimamente
Se leggete in lingua, e come me non riuscite ad aspettare, cliccando sulla copertina dell’ultimo libro trovate il link per l’acquisto su Amazon.



8 commenti:

  1. Ciao Deb!
    Questa serie mi incuriosisce molto, sono certa che mi piacerà! Grazie per la recensione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo di sì Laura, il genere è molto simile al tuo...però ti avviso, qui il triangolo c'è eccome!! (anche se poi non c'è storia su chi scegliere ^^)

      Elimina
  2. Non ho mai avuto Il piacere di leggere qualcosa di questa autrice, mi sa che devo recuperare, ma non amo le saghe.

    RispondiElimina
  3. Ciao Deb, devo leggere questo libro e sono super indecisa su se leggerlo in lingua o attendere pazientemente l'uscita in italia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io non ho resistito, appena letto il secondo dovevo conoscere la scelta di Layla :)
      e poi se aspetto troppo tra i libri delle serie poi mi perdo :P

      Elimina
  4. Non vedo l'oraaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina