Recensione di La magia del ritorno di Nicholas Sparks - Leggendo Romance e non solo



BLOGTOUR



FREEBIES

WORK IN PROGRESS...

Recensione di La magia del ritorno di Nicholas Sparks

Recensione di La magia del ritorno, l'ultimo romanzo di Nicholas Sparks, pubblicato da Sperling & Kupfer

Recensione di La magia del ritorno di Nicholas Sparks

Buongiorno! Oggi è il momento di tornare alle origini, ovvero di parlarvi del nuovo romanzo di uno dei miei autori preferiti: Nicholas Sparks.

Vi ricordo che potete trovare le recensioni in occasione dell'uscita anche su Le recensioni della libraia, Il regno dei libri, Esmeralda Viaggi e Libri, Il salotto del gatto libraio e Chronicles of a Bookaholic.

LA MAGIA DEL RITORNO
Nicholas Sparks

Baci da Polignano di Luca Bianchini

Serie: Autoconclusivo
Genere: Narrativa rosa
Editore: Sperling & Kupfer
Prezzo cartaceo: €. 19,90
Prezzo ebook: € 10,90
Pagine: 400
Link d’acquisto: Sperling & Kupfer


Per Trevor Benson, i più bei ricordi d'infanzia sono legati alle estati trascorse a New Bern, nel North Carolina, dove il nonno gli ha insegnato a pescare, a prendersi cura delle api, e ha provato a spiegargli cosa vuol dire innamorarsi. È a lui che il nonno, recentemente scomparso, ha lasciato in eredità la vecchia casa di legno accanto al fiume, ed è proprio lì che Trevor decide di trasferirsi temporaneamente prima di iniziare una nuova vita. Rimasto gravemente ferito in Afghanistan, ha infatti dovuto abbandonare la professione di chirurgo e trovare una nuova strada. Se i segni sul corpo sono quasi spariti grazie a una lunga serie di interventi, nulla può cancellare però le ferite dell'anima. In quell'estate sospesa tra un capitolo e l'altro della sua esistenza, due incontri inattesi giungono a sorprenderlo: quello con Callie, una ragazzina inquieta e sfuggente che sa qualcosa sulle circostanze misteriose della morte di suo nonno, ma è restia a dirgli la verità; e quello con Natalie, una giovane ed enigmatica poliziotta per la quale Trevor sente nascere un sentimento profondo, ma che sembra avere paura d'amare. Avvolto da una rete di segreti che non riesce a districare, Trevor decide di fidarsi dell'istinto, come gli consigliava sempre il nonno, e intraprende così una ricerca che lo porterà a cogliere il significato più profondo dell'amore e del perdono e lo ricondurrà al centro esatto del suo cuore. Perché a volte, per andare avanti, è necessario ritornare al punto in cui tutto è cominciato.

     LA MIA OPINIONE


Protagonista

Il protagonista di questa nuova storia di Sparks è Travor, un veterano e invalido di guerra. Come già così potete immaginare Travor è un uomo segnato, non solo nel corpo, ma anche nella mente in quanto affetto da un disturbo da stress post traumatico. Ex chirurgo, proprio durante il suo servizio in Afghanistan rimane vittima di una esplosione.

Oggi Travor è un uomo determinato, consapevole e attento ai particolari, e ha l'obiettivo di aiutare chi come lui soffre di questi disturbi diventando psichiatra, ma prima dovrà fare i conti con il suo passato e si troverà a dover gestire i ricordi, una verità nascosta e un nuovo amore. 

La storia

La storia inizia al presente, con Travor di ritorno nella sua città natale, New Bern. Qui l'amato nonno è da poco venuto a mancare e, mentre cerca di rimettere a posto la casa dove ha vissuto il periodo più bello della sua vita, Travor ci racconterà la sua storia a ritroso e, al tempo stesso ci narrerà il presente, il suo incontro con Natalie, la donna che torna a fargli battere il cuore, e il desiderio di scoprire cosa sia realmente accaduto a suo nonno.

Tra presente e passato che si intrecciano, tra misteri e verità da svelare, quale sarà il destino al quale Travor dovrà andare incontro?


Stile delle autrici

Nicholas Sparks ha la capacità di raccontare storie che sanno incatenare alle pagine, con uno stile che intreccia descrizioni vivide e sentimenti intensi.

Il suo modo di scrivere commuove, regala batticuori e fa riflettere per gli argomenti che tocca ogni volta.

Le mie sensazioni

La magia del ritorno è un libro che ha centrato l'obiettivo, quello di farmi emozionare grazie non solo alla storia, al suo protagonista e alla parte sentimentale, ma soprattutto perché tutto questo è scritto in modo così ammaliante, approfondito.

Grazie a Sparks si riflette, ma ci si ritrova anche accanto ai suoi protagonisti, in luoghi in cui sembra di vivere, spettatori presenti e attenti di ciò che accade.

Le mie conclusioni

La magia del ritorno è una lettura che fa bene al cuore, ci regala la speranza di seconde opportunità e, se ancora non avete letto nulla di Sparks vi "costringerà" a recuperare!










Simili che potrebbero piacerti

0 Commenti

Lasciami un commento, risponderò con piacere. Spunta la casella Inviami notifiche per essere avvisato via email dei nuovi commenti inseriti.

Info sulla Privacy

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 07/03/2001. Rare immagini sono tratte da internet, ma se il loro uso violasse diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile dei commenti lasciati nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Contenuti © Deborah - Leggendo Romance e non solo