5 Suggerimenti che possono migliorare la tua vita

domenica 9 aprile 2017

LIFESTYLE
Sarà la primavera, saranno le giornate di sole e vedere come la natura stia rigogliosamente tornando a dare illuminare i paesaggi, ma mai come in questo periodo sento la necessità di seguire questo cambiamento. È per questo che sempre più spesso cerco strategie o consigli che mi permettano di cambiare qualcosa, magari pensando di stravolgere un po’ la vita che qualche volta sta stretta.


Sono un gemelli (come segno zodiacale) e per chi conosce un po’ le caratteristiche che lo contraddistinguono è mutevole, in cerca di mille cose da fare, curioso, non riesce a fermarsi un attimo e mal sopporta di fare le stesse cose a lungo o comunque di sentirsi ingabbiato in qualche modo. 

Ecco, io non faccio eccezione e forse per questo sento la necessità di novità più spesso di altri, ma credo che anche a te sia capitato almeno una volta di sperare in qualcosa di diverso.
La ripetizione di piccoli sforzi otterrà più dell'uso occasionale di grandi talenti [CHARLES HADDON SPURGEON]
Quello che ho capito, ma a volte dimentico è che per sentirsi diversi non servono cambiamenti drastici, rotture nei rapporti o fughe su isole deserte: sono le piccole cose che possono stravolgere completamente le nostre vite. Non a caso ci sono libri su libri che cercano di insegnarci come affrontare le difficoltà, cosa cambiare nel quotidiano, come il modo in cui affrontiamo la vita e il nostro atteggiamento influenzi quasi totalmente le cose che ci accadono (vedi Legge di Attrazione, su cui dovrei aprire un capitolo a parte e sarà probabilmente argomento di un altro post).

Oggi ho deciso di condividere con te cinque facili suggerimenti che sto sperimentando anch’io e che mi fanno sentire più leggera e pronta al nuovo. Ti va di seguirli?

Improve your life

Eliminare il superfluo

C’è una parola che va tanto di moda ora: decluttering. Probabilmente sai già di cosa si tratta, ma se non fosse così te lo spiego io. Decluttering è un neologismo inglese che significa eliminare tutto ciò che crea confusione, il superfluo appunto. In pratica l’idea è di buttare le cose che ormai non utilizziamo per creare spazi da riempire con cose nuove, e questo si ripercuoterebbe anche sulla nostra mente svuotandola di pensieri negativi. Io l’ho provato e lo sto provando e confermo che funziona, se non altro liberarmi di cose che non mi servono mi lascia una gran sensazione di leggerezza e positività.

Prenditi tutto il tempo, non è una cosa da finire entro un tempo stabilito. Io lo sto facendo da qualche mese, per gradi e zona per zona: mi sono liberata di carta e stampe di vecchi corsi on-line che erano ammassati in fondo ai cassetti da anni, ho dedicato del tempo a buttare i vecchi smalti, ho fatto pulizia nelle cartelle di posta del pc eliminando documenti inutilizzati e dimenticati da tempo, cancellato le email del cestino che non mi decidevo mai a eliminare definitivamente. Il mio prossimo passo sarà mettere mano alle vecchie foto salvate su pc, eliminare i doppioni e selezionare quelle che realmente hanno un significato per cancellare tutto il resto; lo so, sarà un lavoraccio sia perché ci vuole tempo, sia perché dovrò combattere con il mio lato nostalgico, ti farò sapere com’è andata.

Trattare bene il proprio corpo

Non importa essere fissati con la bellezza o la salute per capire che sentirsi bene nella propria pelle ci rende più sicuri in ogni situazione. Dedicare ogni mattina qualche minuto in più per una colazione sana e seduti con calma, passare una crema idratante sul viso e sul corpo, aggiustarsi i capelli in modo che siano ordinati, scegliere un abito che ci faccia sentire a nostro agio; sono tutte piccole attenzioni che contribuiscono alla nostra autostima e alla nostra salute. 

Dedicarsi 10 minuti ogni giorno

Che sia per farsi un bagno rilassante, leggere qualche pagina di un libro, meditare, fare qualche esercizio fisico, andare a fare una passeggiata, ascoltare musica…dedicati almeno 10 minuti ogni giorno e riempili di qualcosa che ti faccia sentire bene, oppure lasciati cullare dal riposo totale. Io ho deciso che è arrivato il momento di prendere un impegno con me stessa e concedermi almeno 10 minuti per staccare completamente dalla tecnologia: cellulare, computer, tv, notifiche, email. Un piccolo spazio di disintossicazione e libertà tutto per me.

Tenere un diario

Ebbene sì, ci sto provando e non è facile lo ammetto. Nemmeno da piccola ero abituata a tenere un diario segreto se non quello scolastico pieno di cuoricini per l’artista o il ragazzo che mi piaceva al momento (i compiti? Ma dai, non dirmi che li scrivevi veramente!). Il diario di oggi però è molto diverso, è uno spazio personale in cui annotare non ciò che è accaduto durante la giornata, ma ciò che ho provato e in relazione a cosa. Mettere nero su bianco le proprie emozioni riesce in qualche modo a ridimensionarle e ripartire da zero con più consapevolezza.
Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose.
Fare qualcosa di nuovo

È la voglia di cambiamento che mi ha spinto a decidere di fare dei piccoli passi e cambiare abitudini, per fare spazio al nuovo e quindi è il momento di iniziare a farlo quel qualcosa di nuovo. Che sia un corso, un nuovo taglio di capelli, un oggetto o qualsiasi cosa che abbia stuzzicato il tuo interesse buttati, lasciati andare e falla. Ne trarrà vantaggio umore e autostima, e magari potrà portare a qualcosa di bello, non si sa mai, ma non farlo per un obiettivo, fallo solo per te e perché hai voglia di farlo.

 Io ad esempio ho deciso che presto tornerò bionda come qualche anno fa e ho ritrovato entusiasmo iniziando una nuova avventura collaborando per alcuni articoli su un nuovo magazine on-line (SmashNews), se ti va vieni a trovarci!  ^_^ .


Ci sono sicuramente tante altre piccole cose che si possono fare per migliorarsi e migliorare la propria vita, queste sono le prime cinque che mi sono venute in mente.
Tu hai altre idee da suggerirmi?
Sono curiosa per natura e amo sperimentare cose nuove, quindi aspetto i tuoi commenti!

Alla prossima,
Deborah

Nessun commento:

Posta un commento