5 Idee rinnovare il blog senza stravolgerlo

sabato 1 aprile 2017

Blogghiamo
Buon sabato sera a tutti, avrei dovuto postare questo articolo oggi, ma sono stata impegnata con la fiera de Il Mondo Creativo e il tempo è passato senza che me ne accorgessi, però ci tenevo a condividere con voi le novità in partenza sul blog in aprile. Da oggi infatti ho deciso di rinnovare gli argomenti trattati, dando sempre il maggior spazio ai libri, ma inserendo due nuove sezioni che trattano di argomenti più in linea con ciò che amo fare nel mio tempo libero, e non solo.

Quando non ti accorgi del tempo che passa, è lì che trovi il tuo talento.

Mi sono sempre più resa conto che i libri sono solo una parte delle cose che mi fanno estraniare dal tempo e dal luogo in cui mi trovo, un’altra parte fondamentale per me è il lavoro con il pc e la programmazione, unito alla cucina, a rimedi naturali per salute e bellezza e piccoli programmi ispirati a libri self-help e simili. 
Da oggi quindi troverete spesso articoli di Lifestyle e articoli che riguardano il pc e che toccheranno argomenti come il linguaggio HTML, programmi semplici per grafica (ovviamente se volete qualcosa di realmente bello dovrete avvalervi di professionisti, come per il mio blog la cui grafica è stata creata da Luigi (luisnunz.wix.com/itsheraldtime), ottimizzazione del sito/blog e articoli vari.

Questa sera parto con la rubrica “Blogghiamo” destinata soprattutto a coloro che hanno o vogliono aprire un blog o sito internet, in cui mi occuperò di dare qualche consiglio basato sulla mia esperienza, quindi tutto work in progress, perché non si finisce mai di imparare.

Aria di primavera, aria di rinnovamento e anche il blog vuole la sua parte. Ma come farlo senza stravolgere il proprio stile, magari raggiunto dopo anni di lavoro? È importante, anzi essenziale non modificare elementi che vi ormai vi identificano nella blogosfera, ma questo non significa non poter dare un’aria più fresca al blog. Come? Io vi consiglio questi primi 5 semplici passi che sto mettendo in atto anche per il mio spazio virtuale e di cui chi mi segue si è già accorto.

√ Scegliete con cura come strutturare la home page
La vostra home page è il biglietto da visita di tutto il blog, quindi deve rispecchiare la vostra personalità e i vostri gusti, ma deve anche andare incontro al visitatore cercando di rendergli la vita più semplice possibile.
Less is better, quindi lasciate solo banner e widget essenziali che riguardino le cose che volete mettere in evidenza e cercate di strutturare il tutto in modo che la ricerca degli argomenti sia facilmente fruibile da tutti. Inserite il tasto “continua…/ read more...” negli articoli e nella home fate comparire non più di 5 post, rende il sito più veloce e meno dispersivo. Mettetevi nei panni di un lettore poco pratico di pc e provate a navigare, troverete facilmente gli eventuali problemi nella struttura della home.

√ Create immagini personali e scegliete bene i font
I contenuti sono essenziali, ma le immagini attraggono. Fate in modo di cercare un vostro stile, utilizzate programmi di grafica per creare i vostri banner personali, e usate tutte le volte che potete foto fatte da voi.
Per quanto riguarda i font da utilizzare, scegliete quelli che si adattano alla grafica stando però attenti che non siano troppo piccoli (un 12 / 14 px va bene), che siano leggibili e per un effetto migliore che utilizzino le tonalità cromatiche del blog.

√ Ripulite le etichette
Fate una pulizia delle etichette. Anche in questo caso spesso si tende a utilizzare tantissime etichette per ogni post, oppure pochissime. Controllate se ci sono etichette obsolete, errori di battitura o etichette ridondanti e cancellate. E poi via a tutti quei widget che elencano le etichette, sono difficili da scorrere e chi vi legge nella maggioranza dei casi non farà nessuna ricerca seguendo quella strada.

√ Mettete in luce i contenuti più interessanti
Chi arriva al blog attratto da un vostro articolo deve aver voglia di rimanerci. Per questo è importante mettere in mostra gli articoli che ritenete più di rilievo in modo che possano trovarli facilmente e “cliccare”. Lo potete fare attraverso widget appositi, come quello degli “ultimi articoli” o dei “post più letti”, oppure per chi è più pratico usando slide personalizzate da inserire in posizioni strategiche e ben visibili nel blog.

√ Domandatevi di cosa volete realmente occuparvi
Se avete un blog da parecchio tempo potreste  non avere più a cuore così tanto gli argomenti per cui lo avete aperto. Le persone crescono, i gusti cambiano proprio come nella vita. Un blog è il nostro “diario virtuale”, si capisce se parliamo di cose che non ci appassionano. Fate una pausa di qualche giorno, staccatevi dal blog e vivete: cosa vi appassiona? Quali sono le cose che amate fare? Sono le stesse di cui vi occupate sul blog? Se sì, allora continuate con i vostri contenuti, magari “guardatevi attorno” e cercate di rendervi originali. Se invece amate cose diverse nessuno vi impedisce di diversificare gli argomenti, magari inizialmente i vostri lettori rimarranno spiazzati, ma vedrete che presto si appassioneranno alle “vostre” passioni e a come ne parlate.

Questi sono i 5 punti che ho utilizzato io stessa per dare una nuova linfa al blog e anche a me stessa; nei prossimi appuntamenti spiegherò in maniera pratica come concretizzarli dandovi le istruzioni relative.

E voi? Siete soddisfatti del vostro angolo virtuale o sentite la necessità di rinnovare qualcosa?

Sono sempre in cerca di idee e consigli per migliorare l’aspetto del blog, quindi aspetto i vostri commenti!

Alla prossima,
Deborah

6 commenti:

  1. Direi che questa rubrica è utilissima...grazie Deb :-) !

    RispondiElimina
  2. Evviva evviva evviva! Ottimo inizio e già vedrai qualche consiglio applicato sul mio blog dalla prossima settimana (ma in realtà questo accade già da tantooooooooo tempo)
    Buona nuova avventura
    Un bacio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questo post è anche un po' tuo che mi hai ispirato sull'argomento <3

      Elimina
  3. Grazie per questi utilissimi consigli!
    Anche io stavo pensando di apportare qualche modifica al mio blog!
    Fino ad ora nel mio angolino ho parlato quasi esclusivamente di cosmetici e di bambini... ma anche la lettura è una mia grande passione e vorrei cimentarmi in qualche recensione libris! 😄
    Un bacio

    Nuovo post sul mio blog!
    Ti aspetto da me se ti va!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello, mi fa piacere averti dato qualche spunto. Più avanti metterò anche istruzioni pratiche e articoli per il blog, spero ti saranno utili. :)

      Elimina