Anteprima uscite Newton Compton del 12 gennaio

sabato 7 gennaio 2017


Buon sabato! Feste finite da lunedì la ripresa è totale, lavoro, blog, palestra...insomma tutto, si torna ai soliti ritmi. Oggi vi parlo di un po' di nuove uscite con segnalazioni e anteprime, perché la nostra wish list 2017 si deve arricchire (ok, prima dovrei finire i libri del 2016 👅).

Iniziamo con alcune delle uscite Newton Compton della prossima settimana, tra le quali arriva il nuovo libro di Brittainy C. Cherry, già autrice di uno dei miei best 2016, "L'amore arriva sempre al momento sbagliato" (trovate QUI la mia recensione).

Titolo: Ti amo per caso
Titolo originale: The Air He Breathes
Serie: Elements #1
Autore: Brittainy C. Cherry
Genere: Romance contemporaneo
Editore: Newton Compton
Pagine: 320
Prezzo: €. 7,42 cartaceo - €. 4,99 ebook
Hai presente quello spazio che c’è tra un incubo e un bellissimo sogno? Quando il domani non arriva mai e il passato non fa più male? Sì, proprio dove il mio cuore batte allo stesso identico ritmo del tuo, il tempo non esiste ed è facile respirare? È lì che voglio vivere con te».
Mi avevano messa in guardia su Tristan Cole.
«Stai lontana da lui», mi diceva la gente. «È crudele». «È freddo».
È semplice giudicare un uomo dal suo passato. Troppo facile guardare Tristan e vedere un mostro. Ma io non potevo farlo. Ho riconosciuto il male che si portava dentro, perché era simile a quello che viveva in me. Eravamo due persone svuotate. Entrambi alla ricerca di qualcosa di diverso. E insieme abbiamo deciso di provare a riunire i frammenti del nostro passato. Poi, forse, avremmo potuto finalmente ricordarci di respirare…
Un successo clamoroso che arriva dagli Stati Uniti
Migliaia di recensioni entusiastiche
«Questa storia è incredibile! Se non avessi avuto così tante distrazioni dalla vita reale, lo avrei divorato in poche ore. E onestamente sono contenta non sia andata così perché ho potuto farlo durare di più e assaporarlo piano piano. Dopo averlo letto posso veramente dire che Brittainy C. Cherry è un diavolo di scrittrice.»

Brittainy C. Cherry è rimasta incantata dalle parole fin dal momento in cui ha fatto il primo respiro. Si è laureata alla Carroll University in Teatro e in Scrittura creativa. Vive a Milwaukee, nel Wisconsin, con la famiglia. È un’autrice di culto del genere Young e New Adult. La Newton Compton ha pubblicato con successo L’amore arriva sempre al momento sbagliato. Per saperne di più visitate la sua pagina Facebook.



Titolo: Era una famiglia tranquilla
Titolo originale: How I Lost You
Autore: Jenny Blackhurst
Genere: Thriller
Editore: Newton Compton
Pagine: 336
Prezzo: €. 7,42 cartaceo - €. 2,99 ebook
Un’accusa infamante Una bugia durata troppo tempo
Emma Cartwright ha una vita all’apparenza normale: una bella casa, un gatto, il volontariato la domenica. Nessuno però sa che, tre anni prima, si chiamava Susan Webster e aveva ucciso Dylan, suo figlio di appena dodici settimane. Susan non ricorda nulla dell’accaduto, ma come può non credere a medici, poliziotti e avvocati che hanno raccolto prove quasi schiaccianti della sua colpevolezza? Eppure, nonostante tutti gli indizi siano contro di lei, c’è una piccola parte del suo cervello che non è convinta della versione che le hanno raccontato, che non pensa sia possibile rimuovere un gesto tanto tremendo come l’uccisione del proprio bambino. E se in realtà non fosse un’assassina? E se suo figlio fosse vivo? Susan non può darsi pace finché non trova risposte certe, così decide di lanciarsi in una folle corsa alla ricerca della verità, lottando contro una rete di segreti e bugie che coinvolge proprio le persone che più ama e che minaccia di fare a pezzi tutto il suo mondo. Le hanno detto che ha ucciso suo figlio, e ormai ha scontato la sua pena. Ma se le avessero mentito?

 Un capolavoro.
«Misterioso come una strada buia di montagna e dal ritmo serrato, l’esordio di Jenny Blackhurst vi terrà incollati alla sedia.»
«È il miglior thriller che ho letto quest’anno. Difficilmente rinuncio a una buona notte di sonno per un libro, ma questa volta mi è stato impossibile. Consigliatissimo.» «…e poi dicono che le donne non amano i thriller! Io sono diventata dipendente, non vedo l’ora che esca il prossimo!»

Jenny Blackhurst è cresciuta in Inghilterra, nello Shropshire, dove ancora vive con marito e figli. Il suo thriller di esordio, Era una famiglia tranquilla, ha ottenuto in pochissimo tempo il consenso della critica e un grande successo di pubblico. In Inghilterra è appena uscito il suo secondo romanzo dal titolo Before I let you in. Per saperne di più twitter.com/jennyblackhurst


Titolo: Ho scelto di amarti
Titolo originale: Once Upon a Billionaire
Serie: Billionaire Boys Club #4
Autore: Jessica Clare
Genere: Romance contemporaneo
Editore: Newton Compton
Pagine: 288
Prezzo: €. 7,42 cartaceo - €. 4,99 ebook
The Billionaire Boys Club Series
In quanto membro della famiglia reale in un piccolo Paese europeo, Griffin Verdi deve assolutamente presenziare all’occasione mondana per eccellenza, quello che viene definito il matrimonio del secolo. Il colto miliardario si sente fuori luogo in situazioni simili, e come se non bastasse il suo fido assistente, che avrebbe dovuto accompagnarlo all’evento, si ammala, quindi è necessario trovare in fretta e furia qualcuno che lo sostituisca. La scelta ricade su Maylee Meriweather, una donna bella e affascinante, ma che sfortunatamente non sa nulla dell’alta società. La sua ignoranza dell’etichetta rischia di causare notevole imbarazzo al giovane rampollo, eppure attraverso gli occhi di Maylee, Griffin inizia ad apprezzare le cose semplici della vita, anche se lei è la donna più complicata che lui abbia mai incontrato. Maylee è tutto ciò che Griffin non è, ma anche tutto ciò che lui vuole. Il miliardario deve solo decidere di abbassare la guardia e fare un passo fuori dal suo mondo protetto...
Bestseller in Italia
Un romanzo sexy e romantico
«Ho amato questa storia. L’esempio perfetto di come gli opposti si attraggano.»
«Ho adorato il romanzo. E questa potrebbe diventare la mia serie preferita.»

Jessica Clare è lo pseudonimo con cui l’autrice firma i suoi libri erotici. Scrive storie paranormali con il nome di Jessica Sims e come Jill Myles è autrice di romanzi di vario tipo, dagli urban fantasy alle storie di zombie. Vive in Texas. La Newton Compton ha pubblicato Scommessa indecente, Troppo bello per dire di no e È l'uomo per me, i tre volumi della serie dedicata ai membri del Billionaire Boys Club. Per maggiori informazioni, visitate il sito: jillmyles.com.
 

Titolo: Il marchio del perduto templare
Autore: Giuliano Scavuzzo
Genere: Thriller Fantasy Storico
Editore: Newton Compton
Pagine: 288
Prezzo: €. 7,42 cartaceo - €. 4,99 ebook
Il libro segreto della profeziaUn grande romanzo
Nella Roma medioevale di Innocenzo III, una città in piena decadenza vessata dal malaffare e dal crimine, sei cavalieri templari, che durante la prigionia in Terra Santa hanno votato l’anima al diavolo, sono pronti a sacrificare due piccoli gemelli e a scatenare l’Apocalisse. Il loro capo, Lucifuge, ha bisogno di un antico libro, la Clavicula Salomonis, per compiere la cerimonia finale. Uno dei templari, Shane de Rue, ha però rubato e nascosto il prezioso grimorio, tradendo i suoi compagni e privandosi poi dei propri ricordi per impedire a chiunque di ritrovarlo. Ma le immagini di una battaglia cruenta in Terra Santa continuano a tormentarlo, come una maledizione. Solo Lilith, una strega dai poteri straordinari, potrebbe liberarlo dall’anatema che lo ha colpito: parola di Don Graziano, un prete che ha chiesto l’aiuto di Shane per fermare l’uccisione dei gemelli. Quando i due si recano al Colosseo per incontrare la donna, ecco che Lucifuge li sorprende…
Sei templari, sei assassini, sei demoni: 666
L’Apocalisse è solo questione di giorni
Un romanzo che vi farà rivivere l’azione l’avventura e le atmosfere dark di Assassin’s Creed

Giuliano Scavuzzo è nato a Roma nel 1976. Dopo la laurea in Economia, ha ottenuto un Master in Business Administration con specializzazione in comunicazione e marketing. Per anni ha lavorato in questi settori, finché non ha deciso di trasferirsi a Bali per alcuni mesi, e lì, tra meditazione e surf, ha cominciato a scrivere un romanzo ambientato nella Roma medioevale. Collabora con diversi blog occupandosi di cultura, sport e medicina.

A presto,

Deborah 


Nessun commento:

Posta un commento