Segnalazione “Sette gelsomini” di Paulina B. Lawrence

venerdì 23 dicembre 2016

Una segnalazione per un racconto YouFeel, questa volta parliamo di amore, passato e presente uniti da qualcosa di ancestrale e ciondoli che sembrano svelare un legame profondo.

sette gelsomini
Titolo: Sette Gelsomini
Autore: Paulina B. Lawrence
Genere: Romance
Editore: Rizzoli collana YouFeel
Pagine: 78
Data di uscita: 25 novembre 2016
Link Amazon Sinossi
Ci sono anime che il destino ha legato per sempre. Anime il cui amore può superare ogni ostacolo.
Jasmine si è appena trasferita a Seaville nella casa sulla spiaggia ereditata dai nonni, quando una mattina ritrova sul fondo del mare quello che ha tutta l’aria di essere un antico pegno d’amore: un medaglione d’argento che porta incisi sette gelsomini intrecciati. Di lì a poco Jasmine scopre altri gioielli con il medesimo motivo floreale esposti nella vetrina di un negozio della città.
L’indagine sulla storia e la provenienza del medaglione porta Jasmine a conoscere Joe, un uomo tanto enigmatico quanto affascinante. Tra i due si fa sentire fin da subito un’attrazione fortissima, quella fuori dal comune: ancestrale, carnale, prepotente.
Ciò che ancora Jasmine e Joe non sanno è che i loro destini sono uniti da una mano invisibile che si muove attraverso i secoli: tra sogni rivelatori, misteriosi echi di un passato stranamente famigliare, eventi che si legano al ciondolo con incisi i sette gelsomini, la crescente attrazione che li unisce troverà un nuovo e profondo significato.
Autrice
Mi chiamo Paulina B. Lawrence, ho 43 anni, sono italo-americana, mangio vegetariano e vivo inella splendida Sardegna già da alcuni anni. Laureata in letteratura, sono da sempre appassionata di scrittura creativa. Mi piace scrivere romanzi erotici che si distacchino dai cliché di genere a cui siamo abituati…
Fondamentalmente scrivo d'amore per ispirare le persone ad amarsi...oltre al piacere narrativo, desidero che i miei lettori trovino, o ritrovino, grazie alle mie parole scritte, la voglia di fare l'amore.
C’è bisogno di storie d'amore vero, di amori che durino, che siano profondi…in questi tempi confusi e veloci, credo che ci sia bisogno di esempi positivi sull’amore, e io voglio essere parte di una corrente narrativa in cui gli intrecci amorosi ed erotici sfocino, seppur dopo mille intrighi e intrecci vari, in qualcosa di positivo, che dia un senso alla vita ampliandola, arricchendola, producendo un senso di soddisfazione a tutti i livelli.

Alla prossima,
Deb[5]

Nessun commento:

Posta un commento