Anteprima “Non c’è gusto senza te” di Gloria Brolatti - Edy Tassi

domenica 6 novembre 2016

Chi di voi ama i libri in cui amore e cucina vanno a braccetto? Io particolarmente visto che una delle mie passioni è proprio la cucina. Non potevo quindi mancare di presentarvi l’uscita di questa settimana per HarperCollins Italia, il romanzo scritto a quattro mani da Gloria Brolatti e Edy Tassi “Non c’è gusto senza te” in cui, tra ricette e “dolci” dissapori prende vita la storia d’amore tra lo chef Massimilano e la foodblogger Caterina.

Una storia d’amore e di segreti,
Uno chef e una foodblogger,
alta gastronomia e ricette tradizionali…
In cucina pensate davvero di aver visto tutto?

Non c'è gusto senza te
Titolo: Non c’è gusto senza te
Autore: Gloria Brolatti - Edy Tassi
Genere: Romance contemporaneo
Editore: HarperCollins
Pagine: 384
Prezzo: cartaceo 14,90
Data pubblicazione: 10/11/2016
Sinossi
Cos’hanno in comune una pasta alla Norma destrutturata e delle frittelle di zucchine? Un’ostia di polpo e un biscotto al cioccolato?
Niente.
Proprio come lo chef Massimiliano Vialardi e la foodblogger Caterina Malena.
Lui propone una cucina dal forte impatto estetico, estremamente raffinata e algida. Lei dispensa ricette e consigli ereditati dalla nonna pugliese, pensati per donne che non hanno tempo di trascorrere mezza giornata in cucina “per rendere sferico il fumetto di pesce”.
Eppure Caterina e Massimiliano dovranno imparare a collaborare per realizzare un progetto top secret,
che potrebbe rappresentare la soluzione ai loro problemi. Caterina, infatti, ha perso il lavoro, ma la sua famiglia non lo sa e non lo deve sapere. Massimiliano, invece, ha bisogno di nuovi locali perché la madre ha deciso di trasformare il suo ristorante in una galleria d’arte temporanea.
Così, anche se è l’ultima cosa che vorrebbero fare, i due si ritrovano a cucinare insieme, chiusi in una villa dove andare d’accordo sembra impossibile.
Tra Milano, Cisternino di Brindisi e l’Oltrepo Pavese; tra programmi televisivi, battibecchi, tradimenti e impreviste riappacificazioni, la schermaglia, nata dosando ingredienti e sguardi davanti alle telecamere, si trasforma fra le mura della villa in una storia che cuoce a fuoco lento, profuma di cacao, ha un lato dolce tutto da scoprire... e lascia in bocca il gusto persistente dell’amore.
All’interno, ricette golose e facili da preparare, tratte dal blog trafelate in cucina.
Autrice
Gloria Brolatti, giornalista e foodblogger, oltre alla sua grande famiglia allargata ama due cose: la cucina e la narrativa. Dopo una vita trascorsa nei giornali femminili, ha scoperto che è molto felice quando trita, impasta e sforna. E, ancora di più, quando ne parla. È nata così la sua passione per il cibo raccontato, che pratica attraverso: le pagine del suo blog www.emoticibo.com (emozioni, ricette e altre... gloriosità), nelle rubriche settimanali su un noto quotidiano nazionale e su siti web, e nella collana di libri Le Ricette del sorriso, un progetto da lei ideato a scopo benefico, i cui proventi vanno interamente a Operation Smile Italia, onlus di cui è ambasciatrice.

Autrice
Edy Tassi, originaria di Cantù, in provincia di Como, dopo anni dedicati alla traduzione per importanti realtà editoriali come Harlequin Mondadori, Morellini e Grandi & Associati, Piemme e Feltrinelli, passando per il Women Fiction Festival, approda finalmente alla scrittura creativa, come sognava fin da quando ricevette in regalo dal nonno una Olivetti Lettera 22, in un tempo in cui scrivere significava ancora “sporcarsi le mani”. Da lì, le storie non l’hanno mai abbandonata. Sposata, due figlie, le sue giornate ruotano intorno alla famiglia e ai libri. La cosa più difficile della sua vita? Far capire che quando è seduta sul divano con una tazza di tè davanti e un libro in mano… sta lavorando! Non c’è gusto senza te è il suo terzo romanzo dopo Ballando con il fuoco ed Effetto Domino. Online la trovate sul sito web www.edytassi.it e su Facebook.com/edy.tassi.

Divisorio post
Non dimenticate, le  autrici vi aspettano a Bookcity Milano il 18 Novembre alle ore 19.00.
Deb[5]

Nessun commento:

Posta un commento