“Shadow Magic” di Joshua Khan - Recensione

lunedì 31 ottobre 2016

La recensione di questa mattina è per un romanzo fantasy per ragazzi che mi ha estremamente colpito. Se ne è parlato molto in questo mese e oggi chi sarà al Lucca Comics potrà anche avere l’occasione di incontrarne l’autore. Vi assicuro che se state cercando una favola magica e oscura “Shadow Magic” non deluderà le vostre aspettative, ed è anche molto adatta alla serata di Halloween.

Shadow Magic
Titolo: Shadow Magic
Serie: Shadow Magic #1
Autore: Joshua Khan
Genere: Fantasy
Editore: De Agostini

Sinossi
Da quando i suoi genitori sono morti in circostanze misteriose, Lily Shadow è l’unica erede al trono di Geenna. Ma per una ragazzina di tredici anni, che non ha alcuna conoscenza della magia nera, governare il Regno delle Ombre è impossibile. I suoi antenati erano infatti in grado di comunicare con gli spiriti, risvegliare i morti, radunare truppe di zombie dalle tombe. Ma lei come potrà difendere il Paese, senza arti magiche e senza un esercito? L’unico modo per salvare Geenna è sposare Gabriel Solar, il rampollo della famiglia nemica, e assicurare così la pace. Gabriel però è un vero idiota e Lily non ha alcuna intenzione di arrendersi al proprio destino. Soprattutto quando scopre di avere un aiuto insperato in Thorn, un ragazzo dall’oscuro passato ma con un cuore coraggioso e la rara capacità di cavalcare pipistrelli giganti…
Epico, avventuroso e immaginifico: il primo capitolo di una straordinaria serie fantasy che vi farà divertire, trattenere il fiato e tremare fino all’ultima, appassionante pagina.
Recensione
Shadow Magic foto
Siete pronti a entrare a Geenna, il regno dell’oscurità e delle ombre e conoscere la sua strana e spaventosamente incredibile regina Lily?

«Geenna. Un Paese di foreste avvolte nella foschia e di montagne rocciose, dove non brillava mai il sole e i morti camminavano»

Tutto ha inizio con Thorn, un ragazzino di dodici anni dal passato oscuro il cui unico desiderio è poter tornare a casa dalla madre e le sorelle a Pugna, vicino alla Foresta di Cernunnos dove le persone hanno l’odore della terra e delle foglie; purtroppo per una serie di eventi si trova ad essere condotto nell’unico luogo che non avrebbe mai voluto avvicinare: a Castel Cupo, il castello degli Shadow, regnanti temuti e spaventosi di Geenna, regno della notte, abitato da necromanti e zombie, spettri e pipistrelli. Thorn si dimostra sin da subito un ragazzino arguto, irriverente, coraggioso e con un forte senso della giustizia. Ha l’innata capacità di stabilire un legame con gli animali, anche quelli particolarmente “mostruosi”.

Castel Cupo è in fermento per l’arrivo degli storici nemici degli Shadow, i Solar, signori del regno della luce che, dopo la morte dei genitori di Lily hanno firmato la pace in cambio del matrimonio tra il loro figlio Gabriel e lei, nuova e unica regina di Geenna. Lily è una ragazzina di tredici anni, con il lutto nel cuore per la morte della famiglia, il desiderio di essere una normale adolescente e il dovere di condurre alla pace il suo popolo.

Lily è simpatica, testarda, coraggiosa e ama immensamente quei luoghi tetri e quegli anfratti bui che altri troverebbero spaventosi. Nel suo regno i morti hanno gli stessi diritti dei vivi e la magia che si porta dentro scalpita per essere liberata. Lily non ha paura di andare contro le regole e le convenzioni, lasciandosi trasportare dall’amore per chi la circonda e da ciò che ritiene sia giusto, trovando nel giovane scudiero Thorn un fidato amico e alleato.

«Lily sfiorò con i polpastrelli alcuni cespugli di rose. I fiori avevano i petali di un nero lucido, come se fossero stati appena dipinti. L’odore era… sonnolento, come se qualcuno le avesse profumate di sogni»

Lily, Thorn e i loro nuovi e impensabili amici dovranno affrontare inganni e tradimenti inaspettati, perdite dolorose e battaglie contro nemici immortali. Riusciranno a sconfiggere il male che minaccia Lily e riportare Geenna alla gloriosa “oscurità” di un tempo?

L’autore ha creato un luogo cupo e allo stesso tempo intrigante, trasmettendo al lettore la sensazione di trovarsi di fronte a un mondo di stile medievale fatto di armi e scudieri, eroi e creature alate (che non sono draghi!), il tutto ricostruito minuziosamente e avvolgendolo di magia e mistero. Il lettore rimane catturato, pronto a partecipare assieme ai giovani protagonisti a un’avventura piena di azione e colpi di scena, in cui i confini tra luce e buio si assottigliano e dove l’apparenza spesso inganna.

Grazie allo stile narrativo semplice e scorrevole, capace di intrecciare descrizioni affascinanti, dialoghi frizzanti e divertenti e situazioni pericolose, Joshua Khan coinvolge e appassiona utilizzando una storia dai contorni fantasy per trasmettere messaggi positivi e affrontare alcune situazioni e aspetti della vita adolescenziale, pubblico di lettori al quale il romanzo è principalmente rivolto. L’autore parla di fiducia in sé stessi e negli altri, senso di abbandono, ricerca di accettazione, sacrificio e  responsabilità, in una parola: crescita.  I più giovani troveranno nei protagonisti degli eroi in cui immedesimarsi, i lettori più adulti potranno rimanere ammaliati dai luoghi e inteneriti dalle emozioni dei personaggi che l’autore riesce a trasmettere in maniera così diretta.

Amicizia, famiglia, personaggi positivi e creature paurosamente tenere sono alcuni degli ingredienti che rendono questo primo capitolo della serie di Joshua Khan un’avventura magica che non vorrete più lasciare.

Deb[5]

7 commenti:

  1. Che bello leggere che questo libro è piaciuto a tutte. Anch'io l'ho trovato molto bello nonostante non sia il mio genere e questo me l'ha fatto apprezzare ancora di più

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È stata una sorpresa molto piacevole anche per me ^_^

      Elimina
  2. Debbb buon Halloween! Anche io ho scelto Shadow per festeggiare Halloween.. stupendo davvero questo libro! ❤️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia è stata una scelta inconsapevole ma azzeccata. Buon Halloween anche a te ❤

      Elimina
  3. Ieri eravamo tutte sintonizzate! Shadow Magic ha fatto proprio una magia con tutte noi, ci ha conquistate totalmente!

    RispondiElimina
  4. Questo libro mi attira molto. Voglio leggerlo al più presto!

    RispondiElimina