Film “IO PRIMA DI TE”

giovedì 15 settembre 2016

Stasera sul blog grazie a Patty parliamo di cinema! Patty ha avuto occasione di vedere “Io prima di te”, il film tratto dal commovente libro omonimo scritto da Jojo Moyes nel 2012 e arrivato in Italia per Mondadori nel 2013.

Lo ammetto, non ho ancora letto il libro perché so cosa mi aspetta e ci vuole il momento giusto, anche se praticamente tutti quelli che a cui ho avuto modo di chiedere lo hanno amato. Di solito si sa, i film tratti da romanzi per ovvie ragioni di tempi e di regia “mancano” di qualcosa. Sarà anche questo il caso? Patty ha letto il libro prima di vedere il film, vediamo cosa ne pensa.

Io prima di te_locandina
Titolo: Io prima di te
Titolo originale: Me Before You
Diretto da: Thea Sharrock
Anno: 2016
Attori protagonisti
Emilia Clarke nella parte di Louisa Clark
Sam Claflin nella parte di William Traynor


Louisa "Lou" Clark vive in una tipica cittadina della campagna inglese. Ha 26 anni e passa da un lavoro all'altro per aiutare la sua famiglia. Il suo inattaccabile buonumore viene però messo a dura prova quando si ritrova ad affrontare una nuova sfida lavorativa. Trova infatti lavoro come assistente di Will Traynor, un giovane e ricco banchiere finito sulla sedia a rotelle per un incidente che cambiò radicalmente la sua vita in un attimo. Lou gli dimostrerà che la vita vale ancora la pena di essere vissuta.



Recensione

Ed eccomi qui a parlarvi di un film che ho atteso tanto, dopo essere stata rapita dal libro di JoJo Moyes.

Ho adorato il libro quando l’ho letto e ho adorato il film.

Vi confesso che non sono mai stata in agitazione per un film come questa volta; ho letto il libro e alla fineEmilia Clarke ero ammaliata da Lou e Will, una coppia particolare travolta da un grande amore e che, diciamolo danno vita a una vicenda che lascia il segno, nel bene o nel male. Ovviamente per motivi di tempi cinematografici non hanno potuto riportare integralmente la storia, ma la stessa autrice ha collaborato per l’adattamento al grande schermo. I punti salienti del libro ci sono tutti, alcuni leggermente modificati, ma non danno da fastidio, anzi velocizzano gli avvenimenti. Gli attori che sono stati scelti per interpretare i personaggi principali sono perfetti, Emilia Clarke ha saputo interpretare egregiamente Lou, una mimica facciale molto espressiva, tanto che basta guardarla per capire il suo stato d’animo, è impacciata, goffa e divertente come lei.

Sam ClaflinHo sentito pareri diversi, uno dei quali ha sottolineato che Sam Claflin è stato la giusta spalla a una grande attrice; mi sento di dissentire da questa opinione, per me Sam ha dato  volto e vita a Will, così come lo conosciamo nel libro. Nonostante la poca possibilità di movimento, dovuta al personaggio che è un tetraplegico, ti conquista con le parole, con uno sguardo e penso che ci sia voluto un gran lavoro per arrivare a questa perfezione. Una chimica che si sente e si vede, creando emozioni e scene toccanti.

E’ grazie a loro se per la seconda volta mi sono innamorata di questa storia d’amore e di questi personaggi; un film che fa ridere e ammettiamolo fa piangere, anche se la parte commovente è stata gestita sapientemente e vola via con dolcezza, facendoci nascere un sorriso con la scena successiva.

“Spingiti oltre. Non accontentarti. Ma vivi.”

“Non voglio pensarti in un mare di lacrime. Vivi bene. Semplicemente vivi.”

Un film che emoziona e quando finisce non è concluso veramente, ci ripensi, devi metabolizzare le sensazioni e sei piena nel cuore e nella mente di questi personaggi, della storia, non vuoi lasciarli. Il mio primo pensiero uscendo dalla sala del cinema è stato che l’avrei rivisto subito, e anche il giorno dopo. Come avrete capito ne sono rimasta soddisfatta, meravigliata, innamorata e chi ama le storie d’amore commoventi non può lasciarselo scappare, vedrete che Lou e Will vi conquisteranno!

Buona visione,

banner post









Commento

6 commenti:

  1. anch'io li ho adorati entrambi <3 sono molto diversi, il libro molto serioso, il film più divertente, ma credo che abbiano fatto un buon lavoro in entrambi i casi!

    RispondiElimina
  2. ♥.♥ devo ancora vederlo, ma ho una paura matta di essere in lacrime per tuta la sua durata, reduce dal libro, che mi ha distrutta. LETTERALMENTE!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non l'ho ancora letto proprio perché ho il timore di rimanere distrutta! Baci

      Elimina
  3. Deb ciaooo ❤️ Sono felicissima di sapere che siamo super d'accordissimo su "io prima di te " ❤️_❤️ Assolutamente PERFETTO!

    RispondiElimina
  4. Ciao Patty! Io non ho letto il libro e ho scoperto il film per puro caso, non avevo la più pallida idea di cosa trattasse e mi sono ritrovata con le maniche del pigiama umide e il moccio al naso. Ho riconosciuto la giovane attrice anche se non seguo "Il trono di spade", ma l'ho trovata m e r a v i g l i o s a! Direi..."con del potenziale"!Poi Lou porta le mie scarpe!!
    L'attore che interpreta Will, bravo davvero! Mi ha dato la sensazione che fosse davvero coinvolto, ma in fondo sono attori e se la sensazione alla fine del film è questa, vuol dire che sono riusciti a farti piacere la pellicola.
    Vorrei avventurarmi nel seguito, sento di aver pianto ancora troppo poco "^-^"
    Un abbraccio

    RispondiElimina