UN CASO COMPLICATO PER EMMA HOLDEN di Paul Pilkington - Recensione

domenica 31 luglio 2016

Oggi la mia opinione riguarda un genere diverso dal romance. Parliamo infatti di giallo e thriller con un libro che è riuscito a coinvolgermi con la suspense e la voglia di risolvere “il caso”.

(FILEminimizer) Un caso complicato per Emma Holden

Titolo: Un caso complicato per Emma Holden
Autore: Paul Pilkington
Serie: Emma Holden Suspense Mystery #1
Editore: Newton Compton
Genere: Thriller
(FILEminimizer) Sinossi

A qualche giorno dalle nozze, durante l’addio al celibato, il futuro sposo di Emma Holden scompare. Non solo Dan è sparito senza lasciare tracce, ma suo fratello è stato picchiato a morte e ora è in coma. Non essendoci altri indizi, i sospetti ricadono tutti su Dan. Emma però si rifiuta di pensare che il suo fidanzato possa aver commesso un atto così vile, violento e inspiegabile. Quando le foto di Emma vengono pubblicate da tutti i giornali scandalistici però, la donna capisce che c’è qualcosa di familiare e terrificante in quelle immagini, l’antica eco di un terribile segreto rimasto sepolto per anni, che sembra in qualche modo collegare il suo problematico passato con il suo pericoloso presente. E man mano che passano i giorni, Emma dovrà capire di chi si può fidare davvero: della sua famiglia, dei suoi amici o di Dan?
(FILEminimizer) Recensione

Quello di Pilkington è un romanzo avvincente, con una trama ben costruita in cui il lettore si trova coinvolto assieme alla protagonista. Tutte le certezze e le deduzioni vengono ribaltate in poche pagine e più volte, quasi fino all’epilogo nonostante sospetti e congetture è difficile dare un volto al responsabile del crimine commesso.

La protagonista, Emma è un’aspirante attrice già conosciuta anche se non ancora famose, prossima alle nozze. Improvvisamente si trova catapultata in un mondo fatto di segreti, bugie e pericoli che non conosceva. La scomparsa del fidanzato Dan e il fratello di lui ritrovato agonizzante sono solo l’inizio di giorni che vedranno la vita di Emma stravolgersi e che la porteranno a trasformarsi quasi in un detective dilettante. Coraggiosa, intelligente e legatissima al fratello Will, Emma ha già un passato alle spalle fatto di paura, ma ciononostante riesce ad affrontare la situazione e a scoprire ciò che le è sempre stato taciuto.

L’autore ha una scrittura scorrevole, semplice, anche se a volte in alcuni momenti ho avuto la sensazione che alcune notizie riportate riguardo i personaggi o gli ambienti in cui si trovano fosse fine a se stessa, non siano essenziali nella storia.

Belle invece le descrizioni, soprattutto le scene del crimine che vengono rese in modo che il lettore le possa quasi vedere.

Nel complesso un libro molto interessante per chi ama il genere ma anche per chi solitamente non legge storie di questo tipo, perché coinvolge nelle indagini, crea suspense e il finale, sebbene conclusivo crea aspettativa per ulteriori sviluppi.


Lascia un commento


2 commenti:

  1. Una scomparsa all'addio al celibato? Mi intriga, col resto della recensione mi hai conquistata, in WL subito! grazie Deb <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dai che bello!Allora ho aumentato la tua wl xD

      Elimina