NON CHIAMARMI PRINCIPESSA di Connie Jett - Recensione

mercoledì 3 febbraio 2016

Recensione di oggi dedicata a un racconto romance edito dalla Libro Aperto International Publishing che mi aveva incuriosito sin dalla sua uscita.
Devo dire che si tratta di una lettura molto piacevole, un po' sul genere Sex&The City ma con un finale romantico.

NON CHIAMARMI PRINCIPESSA

Titolo: Non chiamarmi principessa
Autore: Connie Jett
Genere: Romantic Comedy
Editore: Libro Aperto International Publishing
Sinossi:
Katia è una donna moderna e indipendente, disegnatrice di abiti per bambini e con la passione per i tacchi alti.
La sua vita è perfetta finché non ha la sfortuna d'innamorarsi dell’uomo sbagliato, il suo capo, che le fa perdere la testa e il lavoro.
Con l’autostima sotto i piedi decide di prendersi un anno sabbatico in cui dedicarsi a se stessa e alla ricerca della felicità, e sebbene non tutte le sue decisioni saranno quelle giuste, il destino le offrirà una nuova opportunità.
Tornerà a credere nell’amore?




Così comincio a pensare al fatto che l’amore sia una cosa a due, esattamente come la quantità di scarpe che si può indossare alla volta; penso che a volte l’amore faccia male o quasi sempre, così come i miei tacchi. Quelli nuovi possono persino far sanguinare ma mi rendono più frivola, attribuiscono più stile alla mia immagine e quando cammino con passo più deciso e con meno cautela, riesco a sentirmi più sicura di me stessa, cosa che invece non mi succede in amore dove, al contrario, inciampo e perdo sempre l’equilibrio.

Anche la donna più intraprendente e sveglia cerca l'amore della sua vita, ma prima di trovarlo potrebbe inciampare e rompersi qualche tacco...

Katia è così, sicura, indipendente, dall'aspetto sempre curato e con i suoi immancabili tacchi a sollevarla dalla sua statura da piccola Venere. Ma se ha bisogno di quei tacchi per sentirsi più sicura allora, forse, qualche piccola fragilità esiste in lei. E questa fragilità è riservata alla sfera dei sentimenti. 

Matt, il bellissimo, sicuro di sè, affascinante e mascalzone Matt che sa sempre farsi perdonare...anche il fatto di essere fidanzato con la figlia del capo dell'azienda in cui lavora assieme a Katia.

Tra Katia è Matt c'è passione, attrazione e anche sentimento, almeno ce n'è molto da parte di Katia, talmente innamorata di lui da rinuniciare a tutto nella prospettiva di un futuro insieme. Ma si sa, i progetti spesso non si realizzano, o almeno non come ci aspettavamo.

Non vi racconto altro per non fare spoiler, solo che il finale è diverso da ciò che vi aspettereste.

L'autrice, traendo spunto da una storia probabilmente più frequente di quanto si creda, riesce a raccontare il percorso di una donna che cerca di riprendersi la propria vita, magari facendo cose stupide o azzardate, ma capaci di riportare a galla la propria vitalità e, forse, trovare qualcosa di nuovo e diverso, emozionante e reale che le riporti anche il rispetto per se stessa.

La Jett ha una scrittura scorrevole, semplice e a tratti briosa. La protagonista che ha scelto riesce spesso a strappare un sorriso, nonostante qualche comportamento fuori dalle righe che non mi appartiene e nel quale non mi sono ritrovata. 
I personaggi, seppure il testo sia breve, sono tutti ben delineati, si comprendono i loro caratteri e si sa cosa aspettarsi da loro. Questo in un certo senso rassicura il lettore, predispone a un epilogo positivo. 

Devo ammettere che avrei gradito qualche stralci in più sullo sviluppo della parte sentimentale finale, avendo comunque apprezzato moltissimo il risvolto scelto dall'autrice, molto più vicino alle mie corde. A parte questo il testo è completo anche nella sua brevità.

Nel complesso è stata una lettura molto piacevole, adatta a trascorrere un paio d'ore in leggerezza e con qualche sorriso.

4 commenti:

  1. La copertina mi piace tantissimo, ma io sono una fan del rosa :)
    Anche la trama mi ha incuriosita
    Bacioni

    RispondiElimina
  2. bellissima recensione e probabilmente approfitto dell'offerta visto che 0.99 è un caffè perchè non approfittarne

    RispondiElimina