Newton Compton sbarca a Londra

giovedì 17 dicembre 2015


Buongiorno e buon giovedì. Riprendiamo in mano le redini del blog e inziamo oggi con una notizia che mi fa molto piacere annunciare, perché mentre sino ad ora erano gli autori stranieri a essere tradotti e arrivare nel nostro bel paese, finalmente qualcuno ha pensato di far conoscere alcuni romanzi "tricolore" al di là delle Alpi.

Newton Compton Editori ha siglato un accodo con la  casa editrice Head of Zeus per la distribuzione e la commercializzazione in lingua inglese degli autori italiani bestseller del suo catalogo.

Grazie a questo accordo saranno lanciati e commercializzati, dal 2016, autori di lingua inglese della scuderia di Head of Zeus, e autori italiani già pubblicati con successo in Italia dalla Newton Compton. I romanzi saranno disponibili in formato ebook, print on demand e audio sulle maggiori piattaforme online.

“La nostra casa editrice ha creduto dall’inizio nelle potenzialità dei libri digitali e ha conquistato, negli anni, un ruolo di primo piano nell’ambito degli ebook”, dichiara l’editore Raffaello Avanzini, che annuncia un potenziamento e un ulteriore sviluppo del comparto digitale, anche nei mercati esteri, attraverso la strategica joint venture con Head of Zeus.

“Non vediamo l'ora di lavorare con Newton Compton per portare i loro autori bestseller a una leadership globale nel settore degli ebook. Un buon libro è un buon libro a prescindere dalla lingua” dichiara Nicolas Cheetham, responsabile del ramo digitale della casa editrice Head of Zeus (vincitrice del Premio Digital Business of the Year 2015).

I primi titoli che saranno  disponibili saranno di tre autori bestseller:

- Anna Premoli, che ha esordito nel 2012 con Ti prego lasciati odiare e che, con le sue 500.000 copie vendute e il Premio Bancarella, è l’autrice italiana di romanzi rosa più amata. 
- Sara Tessa che, con le sue 250.000 copie vendute, ha conquistato le lettrici del genere sentimentale-erotico con il suo L’uragano in un batter d’ali
- Andrea Frediani, scrittore di romanzi storici sull’antica Roma, un autore da 1 milione di copie.

 Ma non ci saranno solo loro, ecco i titoli disponibili

Anna Premoli, "Ti prego lasciati odiare"
Sara Tessa, "L’uragano in un batter d’ali "
Daniela Volonte, “Buonanottae amore mio”
Cecile Bertod, “Non mi piaci ma ti amo
G.L. Barone, “La chiave di Dante”
Martin Rua, “Le nove chiavi dell’antiquario”
Andrea Frediani, “Gli invincibili. Alla conquista del potere”
Andrea Frediani, “La battaglia della vendetta. La saga degli invincibili”
Andrea Frediani, “Guerra sui mari”
Andrea Frediani “Sfida per l’Impero

 Allora, non trovate che sia una possibilità straordinaria? Speriamo anche che questa idea si diffonda. Go made in Italy!!


2 commenti:

  1. Ed ecco finalmente che le C.e danno un'opportunità di sbarcare all'estero anche a noi italiani finalmente un pò di fiducia anche a noi bene sono felice soprattutto per Anna Premoli, Sara Tessa, Daniela, Cecile ed Andrea forza ragazzi.

    RispondiElimina
  2. Meravigliosa notizia. Era ora che qualcuno si accorgesse che anche le nostre autrici meritano di essere conosciute fuori dall'Italia.

    RispondiElimina