I romanzi di Antonia Romagnoli

giovedì 24 dicembre 2015

Segnalazione particolare per la vigilia, questa volta non vi presento un libro ma le opere di un'autrice di romanzi Fantasy.
Si tratta di una serie fantasy con elementi di rosa, e di un romance che coniuga gli elementi del classico romanzo regency alla ghost story.
Scopriamoli assieme. 

Non c’è nulla di interessante quanto una buona bugia. E in mano alle signorine londinesi diverrebbe in poco tempo una verità rinomata.

damagr

Titolo: La dama in grigio
Autore: Antonia Romagnoli
Genere: Romance regency/ghost story
Pagine: 221
Amazon
Sinossi:
Inghilterra, 1807
Dopo aver rifiutato uno sgradito pretendente, Joanne viene spedita dal padre a casa di una zia, nella speranza che l’esilio la convinca ad accettare la proposta.
A Trerice, però, Joanne trova alleati imprevisti: per prima la zia, e in seguito il padrone della tenuta in cui la donna vive. Sir Russel, infatti, è legato al fratello di lei da un antico debito d’amicizia e, in combutta con quest’ultimo, raccoglie nell’antica dimora di famiglia un gruppo di importanti ospiti: la scusa è quella di un’esperienza sensazionale in una villa infestata da noti fantasmi, l’obiettivo è quello di permettere a Joanne di trovare in fretta un miglior fidanzato e sfuggire alle trame del padre e del suo anziano socio.
Quello che inizia come un tranquillo soggiorno, però, diventa piuttosto movimentato: Trerice Manor, infatti, sembra aver scelto la giovane donna come fulcro delle proprie manifestazioni soprannaturali.
Joanne dovrà destreggiarsi, nella sua caccia al marito, tra i fenomeni misteriosi della casa, i propri scabrosi segreti e la crescente attrazione che prova per sir Russel, scostante e attraente gentiluomo, determinato a restare celibe per tutta la vita.

 LA SAGA DELLE TERRE
La saga delle Terre è composta da tre romanzi sequenziali (“Il segreto dell’alchimista”, “I signori delle Colline” e “Triagrion”) e da un prequel ancora inedito, “Aerys”.La trilogia ha per protagonisti Ester, maga naturale, e Nimeon, principe delle Colline, dapprima uniti nel Mandato per indagare su una serie di omicidi, e in seguito coinvolti in avventure sempre più ardue, nelle quali saranno svelati tutti i misteri che circondano la magia terranea. I signori delle Colline e Triagrion sono strettamente legati, in quanto originariamente due parti di un unico romanzo, mentre “Il Segreto dell’alchimista” è autoconclusivo. Mentre il primo romanzo è ambientato nelle Terre e nella dimensione parallela (che il lettore scopre a metà del libro), nel secondo episodio della saga si espandono i confini del mondo a cui appartengono le Terre, presentando le creature che vivono nei territori limitrofi. Da secoli, infatti il Patto di non Interferenza impedisce i rapporti fra le diverse creature, rendendo i confini inviolabili. Improvvisamente, però, questa legge viene infranta sia da Feiirie che da Shlamidre: la causa sembra essere riconducibile alle vicende narrate nel primo romanzo, o forse si stanno delineando nuovi e ancor più oscuri misteri da risolvere.  Perché nelle Terre e nei regni confinanti nulla è davvero come sembra: a cominciare dalla magia.  Un incantesimo mortale colpisce i regnanti delle Terre, le nebbie incantate si espandono senza controllo e, non ultimo, il nuovo potere di cui il giovane Lexon è depositario: al centro di tutti questi enigmi da svelare, ancora Ester e Nimeon, riuniti nel Mandato loro malgrado, dopo una breve e intensa storia d’amore terminata in modo doloroso.
I tre volumi, che hanno visto una prima edizione in cartaceo presso altri editori, ora fuori catalogo, sono usciti a cadenza mensile per Delos Digital, a partire da settembre 2015. La pubblicazione del quarto episodio, prequel della saga, è prevista, sempre con Delos Digital, nel 2016.
L’alchimista
L’alchimista citato nel titolo del primo romanzo è Raimondo di Sangro, principe napoletano vissuto nel ‘700. Appassionato di anatomia, chimica e fisica, uomo controverso e poliedrico, è noto per essere il committente della scultura del Cristo Velato e della cappella della Pietatella, capolavoro del barocco italiano, le cui decorazioni sono ricche di simboli alchemici e massonici.A lui sono state attribuite numerose invenzioni, fra cui una macchina da stampa in quadricromia: quest’ultima mi ha fornito lo spunto per la creazione del passaggio dimensionale, la chiave, che costituisce il centro della narrazione, il “segreto” che viene svelato a metà del primo libro e che modifica la prospettiva di tutta la storia. Raimondo, solo citato ne “Il segreto dell’alchimista”, nei seguenti episodi diviene protagonista di antefatto ed epilogo, mentre si ritrova nel prequel come personaggio.
1alchi

Titolo: Il segreto dell’alchimista
Autore: Antonia Romagnoli
Genere: Romance fantasy
Edizioni: Delos Digital
Pagine: 685
Amazon
Sinossi:
La prima avventura attraverso i segreti delle Terre, seguendo Ester e Nimeon sulle tracce di un misterioso assassino.
Un atroce delitto, compiuto in un castello reso inespugnabile dalla magia, è solo la prima di una serie di morti misteriose che attraverserà le Terre e che costringerà il Supremo, Magister a capo della città di Palàistra, a occuparsi del caso. Le indagini saranno affidate al principe Nimeon e a Ester, maga e insegnante di magia, che si troveranno così depositari del Mandato. L’incarico li costringerà viaggiare per i regni alla ricerca dell’assassino, sulle tracce di un’antica leggenda che collega la famiglia di Nimeon ai segreti custoditi nelle Nebbie, allo spietato omicida e al passato della stessa Ester.
Ma il mistero più grande che li coinvolgerà è quello che lega le Terre ai poteri dell’alchimista napoletano Raimondo di Sangro, e che li condurrà più lontano di quanto potessero immaginare.


2colline
Titolo: I signori delle colline
Autore: Antonia Romagnoli
Genere: Romance fantasy
Edizioni: Delos Digital
Pagine: 508
Sinossi:
Nuovi misteri e nuove avventure per Ester e Nimeon mentre una minaccia sembra volere spazzare via l'equilibrio delle Terre.
Al termine del Mandato che li ha resi protagonisti di innumerevoli avventure, Ester e Nimeon si sono scoperti innamorati. Giunti a Ghidara, capitale delle Colline, il fidanzamento viene ben presto interrotto dall'irrequieta maga, incapace di fermarsi a lungo in un posto. Nuove ombre si stanno addensando sulle Terre e la loro separazione segna solo l'inizio di una nuova crisi: affascinanti e inquietanti creature provenienti dai regni esterni giungono nelle Terre per misteriose missioni; le Nebbie, rese infide dalla magia, dilagano nel Sud, nonostante gli sforzi dei maghi, mentre i regnanti vengono colpiti da incanti mortali. Ancora una volta, il destino delle Terre viene affidato a Nimeon ed Ester, di nuovo depositari del Mandato. 

3triagrion
Titolo: Triagon
Autore: Antonia Romagnoli
Genere: Romance fantasy
Edizioni: Delos Digital
Pagine: 507
Sinossi:
Il capitolo finale della Saga delle Terre. La più grande sfida che Ester e Nimeon dovranno affrontare per la salvezza del loro mondo
Per le Terre è giunto il momento più cruciale. Il patto di non interferenza che da secoli impedisce i rapporti con i popolo esterni è stato violato. Gli intenti delle feiirie, però, stanno per essere svelati grazie alla rocambolesca impresa del mago Dert, deciso a raggiungere la capitale dei regni d'aria per scoprire che cos'è il Triagrion, fulcro di tutta la loro magia, e i motivi che hanno condotto Areia, seducente e ambigua ambasciatrice, alle Colline.  L'equilibrio fra i regni, ormai compromesso, rischia di sgretolarsi del tutto, a causa dei nuovi poteri generati dall'unione di Ester e Nimeon, di cui si ritrova investito anche il giovane mago Lexon. Una magia che potrebbe salvare le Terre, oppure condurle alla distruzione.
L’AUTRICE
Antonia Romagnoli è nata a Piacenza nel 1973.
Ha frequentato il Liceo Classico ed è laureata in Scienze e Tecnologie Alimentari.
Ha collaborato per alcuni anni con il quotidiano “la Cronaca di Piacenza” e ora si dedica alla famiglia e alla scrittura, occupandosi in modo amatoriale di grafica web.
Finalista al Premio Galassia 2006, ha esordito con alcuni racconti fantastici in riviste e antologie.
Nel 2006 ha pubblicato il fantasy umoristico “La Magica Terra di Slupp” presso Lulu Press e il racconto “Pioggia” nella collana Spesso Sottile di Giovane Holden editore.
Nel 2008 ha pubblicato presso le Edizioni l'Età dell'Acquario “Il segreto dell'Alchimista”, primo volume della Saga delle Terre, finalista al Premio Italia 2009.
Il secondo episodio della saga, “I Signori delle Colline”, è uscito nel febbraio 2009.
“Triagrion”, il terzo e ultimo episodio della saga, è uscito nel 2010 con Edizioni Domino.
Ha partecipato a numerose antologie con racconti di vario genere.
Per Edizioni Domino ha curato, insieme all'editrice Solange Mela, la collana Pergamene per la Scuola, nella quale ha pubblicato "La Stella Incantata" e "Il mago pasticcione e le lettere dell'alfabeto", fiabe dedicate ai bambini delle prime classi elementari.
Ad agosto 2015 è uscita per Rapsodia Edizioni la nuova edizione di “Il mago pasticcione e le lettere dell’alfabeto”.
A partire da settembre 2015 sono uscite le seconde edizioni, in formato digitale, de “Il segreto dell’alchimista” e di Triagrion. I libri sono editi da Delos nella collana Odissea Digital Fantasy.
Nello stesso periodo, in esclusiva su Amazon, sono usciti il romanzo fantasy umoristico “La magia terra di Slupp” e la raccolta di racconti umoristici “Le fiabe sfatate”. Per dicembre è prevista l’uscita del romance storico “La dama in grigio”.

Nessun commento:

Posta un commento