Segnalazione: QUANTO L'UNIVERSO! di Vanessa Di Lena

sabato 24 ottobre 2015

A volte si ha bisogno anche di leggere di amori drammatici, di sperare durante la lettura, di farci trascinare da incontri e sentimenti. E allora vi presento il romanzo di Vanessa Di Lena.


Titolo: Quanto l'universo!
Autore: Vanessa Di Lena
Casa editrice: self
Genere: romance/ drammatico
Pagine: 235
Prezzo: € 0.99
Formato: ebook
Data di uscita: 7 settembre 2015
Store: Amazon
Sinossi
Avevo tutto. Dopo di lei, non avevo niente.
John Kruger, trentaduenne a capo di uno dei più importanti gruppi bancari tedeschi, non sa niente dell’amore, non l’ha mai provato né tantomeno lo disprezza, semplicemente non ha mai incontrato la donna giusta. Juliet, ventitré anni, studentessa. Nemmeno lei ha conosciuto l’amore, nemmeno lei ha incontrato l’uomo giusto. Un incontro, un caffè, e la città di Roma come sfondo. Un amore, una passione e una tragedia imminente. Questo sarà il loro amore, questa sarà la loro vita… nel breve tempo che vivranno insieme, conosceranno il vero volto del sentimento più antico del mondo, rinunciando, amando, crescendo, piangendo, si diranno “ti amo” e forse anche “addio”.
E poi c’è Valentina… anche lei innamorata di John. Cosa succederà a loro tre, e in che modo le loro vite si intrecceranno?
Questa non è la classica storia d’amore, è semplicemente una dimostrazione di ciò che si è disposti a fare per esso.


Vanessa Di Lena nasce a Vasto (CH) il 24 agosto 1993. È originaria di Tavenna, un piccolo paese in provincia di Campobasso. Attualmente vive in Abruzzo dove studia, presso l’Università degli Studi di Teramo, “Tutela e Benessere Animale”, ed è prossima al conseguimento della laurea. Fin da piccola legge e scrive in ogni momento della giornata. Un anno fa è uscito il suo libro d’esordio “Rompere gli specchi”, nell’anno corrente è arrivata seconda a un concorso di fiabe per bambini. Questo è il suo secondo lavoro, e il terzo romanzo è in fase di stesura. Si definisce pessimista e crede fermamente nel motto “la speranza è l’ultima a morire ma è la prima che ti frega”, anche se è sempre pronta a dare una mano o una parola di conforto agli altri. È un’inguaribile romantica e ama moltissimo scrivere storie d’amore nella speranza (vedi sopra!) che l’amore prima o poi bussi anche alla sua porta.



Nessun commento:

Posta un commento