IL MONDO OSCURO PER HALLOWEEN

sabato 31 ottobre 2015


Questo Halloween sarà pieno di libri!! Ebbene sì, sto per presentarvi un'altra iniziativa librosa davvero interessante e in cui potrete avere occasione di conoscere tanti libri e di partecipare all'estrazione per vincerne uno.

Allora lasciamo la parola all'organizzatrice dell'evento e autrice del libro IL MONDO OSCURO, Sonia Vela.

Il giorno di Halloween richiama molte e disparate credenze che fanno riferimento all’occulto, alla stregoneria, al mondo degli spiriti. Tante sono le storie legate alla festività, ma noi ve ne vogliamo raccontare solo una.

La notte di Halloween una porta si apre sul mondo degli spiriti che diventano liberi di vagare tra i dormienti. Si affacciano dal di fuori alle finestre delle case e i vivi, per evitare che gli spiriti siano tentati di entrare, devono lasciare una candela accesa sul davanzale e del cibo per tenerli buoni..

Bando alle chiacchiere! Dal 31/10 e per tre giorni vogliamo festeggiare in grande una tradizione che, discutibile o meno, richiama tanti simboli presenti in un libro uscito da poco in tutti i maggiori store online. 


Si tratta de IL MONDO OSCURO di Sonia Vela, un romanzo fantasy su streghe, dimensioni inesplorate, poteri della mente.

Dal 31 ottobre al 2 novembre la versione ebook sarà disponibile a 0,49 centesimi e la straordinaria offerta non è l’unica sorpresa di questo magico Halloween! Chi pubblicherà sulla propria bacheca facebook e nell’EVENTO FACEBOOKcollegato all’iniziativa una foto del proprio e-reader con la copertina del libro IL MONDO OSCURO parteciperà all’estrazione di un vincitore che avverrà avvalendosi del sito random.org. 

Cosa c’è in palio? Naturalmente libri. Il vincitore avrà diritto a scegliere uno e solo uno tra degli ebook che di cui trovate copertine e dettagli cliccando su questo banner:

 I libri

Cliccando poi sulle copertine che troverete sarete indirizzati direttamente al link acquisto dell’ebook corrispondente dal quale potrete scoprire sinossi e caratteristiche.

Ed ora qualche informazione su IL MONDO OSCURO

Link di acquisto: Amazon
Pagina libro: facebook.com/mondooscuro
IL MONDO OSCURO PER HALLOWEEN
 Sinossi:“Mostrami il tuo mondo.”, gli disse,guardandolo fisso negli occhi. Ora riusciva a sostenere il suo sguardo. Quelsogno l’aveva resa più determinata, più forte. Non doveva corrompersi, dovevaprendere le distanze da Jonathan altrimenti si sarebbe smarrita. Il Male serpeggia tra i membri della congrega. Due occhi inquietanti spiano Sara dal mondo oscuro. Tre amiche per la pelle lotteranno per sconfiggere il circolo. Un sogno, una realtà indefinita, una dimensione parallela e loro, le streghe, che con i poteri della natura sfideranno Jonathan e i suoi alleati.
Sara è confusa, il suo cuore è in tumulto e il suo amore è conteso. Davanti a lei una scelta che potrebbe cambiare la sua vita per sempre... -------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Si tratta di un romanzo fantasy su dimensioni parallele, conflitti tra bene e male, campanelle d’argento e porte sull’indeterminato..Un viaggio nel vuoto e nel cuore di Sara che la condurrà verso una vita nuova.


Vi invitiamo a partecipare numerosi, sarebbe carino che diventaste lettori fissi del blog, ma non è una regola obbligatoria.. è solo un modo per collaborare insieme a condividere l’amore per i libri. 
Siete tutti invitati a commentare il presente articolo indicando la vostra preferenza tra gli ebook in palio. 





Grazie a tutti per la collaborazione e IN BOCCA AL LUPO!


Ai sensi delle normative in vigore il valore del il premio messo in palio consta di un prodotto il cui prezzo non supera 0,99 euro. L’iniziativa, pertanto, rispetta i criteri definiti dalla legge.



16 commenti:

  1. dai Deb sono sicura che mi aspettavi anzi ti chiedevi dov'ero finita veroooooooooo?????
    Eccomiiiiiiiiiiiiiiii .....
    no dai scherzo, partecipo volentieri soprattutto perchè seguo da un pezzo Sonia Vela e quindi non potevo mancare ad un evento che in un certo qual modo pubblicizza il suo ebook, ti confesso ho anche Notte di Luna anche se non li ho ancora letti come al solito sono un pò indietro con le letture.
    per il resto partecipo, parecchi degli ebook già li ho oppure li ho anche già letti quindi direi che sono indecisa tra
    sei tu il mio destino
    Tra le nubi del mio cuore,
    ma forse la mia preferenza va a Arianna Gallo con Tra le nubi del mio cuore.
    condiviso su
    https://twitter.com/streghetta6831/status/660499363907674112
    https://plus.google.com/u/0/113323159535376562702/posts/hwFEYM2Xqa5
    https://www.facebook.com/stefania.mognato/posts/10205368252501604?pnref=story
    alla prossima carissima Deb

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Deb per la tua ospitalità e per la professionalità con la quale curi sempre ogni tuo articolo o evento. Grazie ai lettori che sceglieranno di partecipare..
      L'autrice
      Sonia Vela

      Elimina
  2. Questa è una notte particolare dove le ombre sono null'altro che una porta verso mondi sconosciuti. Dove dalle ombre possono giungere esseri della cui esistenza si sono perse le tracce. Nella notte di Samhain vi lascio un'estratto di Ombre e vi aguro dolcetto o scherzetto.

    Il rumore cadenzato dei passi risuonava nella notte, l'eco sinistro si propagava nel vecchio vicolo, facendo da sottofondo al tremolante riflesso dei lampioni di Via De' Mercanti.
    La pioggia cadeva sottile penetrando nelle ossa, nonostante il riparo dell'ombrello. Tutte le saracinesche erano abbassate, nessuna insegna luminosa che potesse tenere compagnia lungo il tragitto. Eric camminava svogliatamente; non era lontano da casa, eppure con la stanchezza che si portava addosso gli sembrava di dover camminare per chilometri. Era sveglio dalle quattro del mattino ed era stata una giornata di quelle no. Cercare di essere psicologo e make up artist di tutte quelle donnine che si credevano la nuova Monica Bellucci a volte era estenuante. Doveva sempre dare il massimo in tempi brevissimi, a volte pensava che non ne valesse la pena, eppure quando guardava quei visi dopo averli truccati si sentiva appagato. Era il suo attimo di pace interiore che riscattava tutto il resto.
    Non vedeva l'ora di arrivare a casa, riempire la vasca con dell'acqua calda, versarci dentro degli oli essenziali e godersi una bella birra ghiacciata.
    Perso nei suoi pensieri, giunse alla traversa che l'avrebbe condotto nella corte dove abitava; si fermò sotto la luce di un lampione per sistemare meglio l'ingombrante borsone sulla spalla. In quel momento si accorse del silenzio che lo circondava, quindi rimase immobile aspettandosi di sentire in lontananza il rumore di un'auto.
    Nulla.
    Un brivido gli corse lungo la schiena poi rise di sé. Evidentemente la stanchezza gli stava giocando un brutto scherzo. Prese dalla borsa le chiavi del portone, si guardò intorno un ultima volta e con passo veloce uscì dal confortante cono di luce.
    La mattina successiva furono trovati accanto al lampione, sistemati con cura, un borsone e un ombrello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho comprato questo ebook a metà otttobre e non l'ho ancora letto, mi bacchetto sulle dita, ma lo farò al più presto l'estratto mi ha davvero incuriosito

      Elimina
  3. Buongiorno e buon 1 novembre a tutti ☺️ Ho condiviso l'evento su fb e mi piacerebbe vincere l'ebook di Daniela Ruggero Genesi 😊 Baci

    RispondiElimina
  4. Salve,
    grazie per l'accoglienza e complimenti per il blog. Come da regolamento lascio uno stralcio del mio racconto Epic-fantasy, Lilith la prima donna. Buona lettura.

    Partorii il mio bambino. In riva al Mar Rosso, mentre con una mano reggevo la sua testolina e con l’altra lo difendevo dai demoni che pretendevano la sua vita.
    Mostrai le unghie e i denti. Urlai di lasciarci in pace. Un’onda li spazzò via, lasciandomi sola a occuparmi della mia creatura. La diedi alla luce e la vidi morire. Fagotto rosa, molliccio e gracile. Ansimava, aggrappandosi al mio seno: vuoto, sterile. La bocca una fessura che a fatica si apriva, le sue mani in cerca di sostegno. La vita fu crudele con lui, abbandonandolo: floscio e inanimato. Urlai, piansi, chiesi clemenza:«Dio, palesati! Mostrati, te ne supplico. Ti imploro di salvarlo. Puoi fare della mia vita quello che vuoi. Puoi distruggermi e annientarmi. Puoi prenderti la mia immortalità. Privami della forza! Ma lascialo vivere, lascialo vivere!». Nessuno venne ad aiutarmi, a rincuorarmi, a restituirmi mio figlio. Lo strinsi forte al cuore e lo cullai. Gli cantai una nenia. Parole sparse al vento. Un canto prima d’amore e poi di vendetta. Decisi che mi sarei vendicata con i figli di Adamo. Un giorno la sua discendenza avrebbe avuto il simbolo del peccato. Sarei stata io a scolpirgli il marchio sulla fronte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. sono andata a spulciare sul tuo blog true fantasy la storia ebraica di Lilith e devo dire che non la conoscevo in modo così approfondito e mi ha proprio incuriosita grazie di cuore

      Elimina
  5. Salve a tutti e grazie per aver organizzato questo evento! ;)
    Vi lascio il link youtube al bokktrailer del mio fantasy "Praemonitus. L'ombra del destino". :)

    https://www.youtube.com/watch?v=Pi4YWH5hBYw

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bellissimo booktrailer, ho letto la prima versione di Praemonitus credo fosse la self se non sbaglio, e me ne sono innamorata la conservo ancora nel lettore, ma non sapendo se era uguale a quello uscito ora e avendo visto l'offerta a 0.49 ho approfittato e l'ho riacquistato sono curiosa di rileggerlo grazie cara

      Elimina
  6. Ciao a tutti! E' un'iniziativa bellissima a cui sono proprio felice di partecipare. Per incuriosirvi sul mio libro 'Otto sottili fili di fumo' vi lascio un breve estratto:
    [...] "Esiste una creatura forgiata in forma d’Uomo, di piacevole aspetto e carine maniere che, infilandosi sornione nel viver comune, decanta bellezze e imbastisce sogni a ogni passo.
    Di pregevole intelletto e fine lingua, utilizza il verbo per far breccia nei cuori delle fanciulle e incunearsi nelle pieghe dei loro pensieri, fino ad attecchire e diffondersi come duro rampicante dalle mille foglie.
    Per Voi, giovani fanciulle che vi aprite alla vita, ho vergato queste righe, in modo che non cadiate facile e innocente preda di questa creatura, nota ai più con il nome di “Girafrittelle Incantatore” e siate così, in grado di riconoscere il fatto Uomo e resistere alle lusinghe della sua mordace lingua.
    Fate attenzione, poiché appare innocuo e di divertente animo. Si avvicina cauto alla preda, per poi irretirla in una fine e piacevole, ma oltremodo pericolosa, rete d’illusioni.
    Nel caso scegliate, comunque, di cedere al suo fascino ammaliatore, spero possiate, almeno, essere consapevoli del pericolo in cui incorrete e sappiate dunque, poiché illuminate, rispondere a tono e con astuzia ai modi cortesi e agli occhi conquistatori del Girafrittelle Incantatore.
    Il Cuore è fragile oggetto e una volta spezzato, i cocci, difficilmente, tornano a combaciare.
    L’Incantatore è solito utilizzare una serie di magie verbali, grazie alle quali le sue vittime perdono la facoltà d’intelletto e dalle quali vi consiglio di diffidare, per la vostra salute mentale e per l’integrità del vostro cuore. Ricordate, giovani anime gentili, che L’Incantatore non è di facile riconoscimento, poiché ha appreso modi eleganti per camuffarsi in mezzo alla moltitudine.
    Vi narrerò ora, di come, una volta, sia stato smascherato da una giovane di semplici origini con scaltro intelletto e sia stato costretto a rinunciare alle sue prede." [...]

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bellissimo anche questo estratto sempre più curiosa

      Elimina
  7. Ciao, allora partecipo più che volenteri.
    Ho condiviso e messo la foto acquisto dell'ebook su facebook.
    Seguo i blog e si facebook sono Catia Nicolosi.
    La mia email è nicolosicatia@hotmail.com oppure catianicolosi@hotmail.it
    L'ebook che vorrei é Love Girl di Sally Parker. Non è stato facile sceglierne solo uno.
    A presto, incrocio le dita.

    RispondiElimina