Segnalazione: CONFIDENZE DAL PARRUCCHIERE di Laura Caterina Benedetti

domenica 7 giugno 2015

Nuova segnalazione, questa volta per un'autrice di cui vi avevo già parlato tempo fa con il suo romance "Sul finire d'agosto", che tra l'altro è in lista di lettura e forse finalmente riuscirò a trovare il tempo!!

Oggi invece vi parlo di un chick-lit ambientato in un luogo che tutte noi donne conosciamo e, diciamolo, volenti o nolenti veniamo a conoscenza di numerosi pettegolezzi. E allora chi meglio di una parrucchiera può raccontare di vicende amorose?

CONFIDENZE DAL PARRUCCHIERE

Titolo: Confidenze dal parrucchiere
Autore: Laura Caterina Benedetti
Editore: Self Publishing
Genere: Chick-lit
Pagine: 116
Formato: ebook 
Prezzo: € 1,30
Goodreads

Data pubblicazione: ottobre 2014
Sinossi
"Un salone è come lo studio di uno psicanalista, è un luogo di riposo e rinnovamento, è un tempio pagano dedicato alla bellezza". 
E da Beauregard, che si considera nientemeno che il miglior parrucchiere del mondo, non è diverso: anche qui le clienti si siedono e, tra una tinta e un taglio, una manicure e una piega, si confidano, raccontano, spettegolano, si sfogano e chiedono consiglio. Sono proprio loro le protagoniste di questa storia, anzi di queste numerose storie... 

Vicende piccanti, romantiche, malinconiche, per la maggior parte incentrate sull'amore in tutte le sue forme: è Anita, dipendente di Beau e attenta osservatrice ed ascoltatrice delle centinaia di donne che serve ogni giorno da trent'anni, ad annotare tutto con esuberanza e un pizzico d'ironia. Perché, come afferma la nostra parrucchiera, "che bisogno hai dei tabloid se lavori nel salone di Beauregard?"; e ti potresti accorgere che la realtà è, più di quanto non pensi, meglio di una soap o un romanzo!

L'AUTRICE

Non amo molto parlare di me, perciò dirò solo che sono piemontese e che ho due passioni predominanti: leggere e, naturalmente, scrivere. Ho iniziato a 14 anni quando mi hanno regalato il computer e non mi sono più fermata - si vede che il richiamo della tastiera è stato più forte di quello di carta e penna! A ottobre del 2012 ho iniziato l'esperienza del self-publishing, prima su Amazon e poi, a maggio del 2013, anche su Kobo; i miei lavori spaziano in generi diversi, ossia ciò che mi è venuto da scrivere in quel preciso momento. Rosa non erotici di gradazione più umoristica o più melodrammatica, noir, storie in costume... io mi sono lanciata in tante direzioni e saranno le lettrici e i lettori a giudicare! A gennaio 2014 è uscito, con la Genesis Publishing, il noir "Katriona", la mia prima pubblicazione con una casa editrice. Dalla fine del 2013 collaboro con la rivista online "Eclettica", una sorta di blog in pdf che, a scadenza irregolare, esce con vari articoli legati al mondo della letteratura, dell'arte, del cinema, etc: io curo la rubrica "Libri Vintage".

Pagina FB
Sito web
Profilo Twitter autrice


3 commenti:

  1. Evviva i particchieri!!!! Anche se il mio (che è un amico) tutti questi pettegolezzi non li fa!, purtroppo.
    Mi sembra un romanzo molto carino :)

    RispondiElimina
  2. Ho avuto il piacere di leggere "Sul finire di agosto" e con molto piacere leggerò un altro libro di Laura, Anche perchè mi ispira e sono pronta per entrare Dal parrucchiere e sentire le ultime news.

    RispondiElimina
  3. Ho avuto il piacere di leggere "Sul finire di agosto" e con molto piacere leggerò un altro libro di Laura, Anche perchè mi ispira e sono pronta per entrare Dal parrucchiere e sentire le ultime news.

    RispondiElimina